BRESCIA – Il nuovo Redditometro

0

A partire dal periodo di imposta 2009 il  Redditometro  sarà applicato con nuove regole volte a porre particolare attenzione alle spese complessive ed effettive sostenute, più che ai beni posseduti o gli investimenti effettuati. Ad esempio, verranno considerate nuove spese, quali quelle effettivamente conosciute dall’Anagrafe tributaria o quelle medie risultanti dall’Istat, con incidenze diverse in base alla tipologia della propria famiglia e dell’area geografica di appartenenza.

redditometroL’Ufficio, prima di emettere l’accertamento, ha l’obbligo di convocare il contribuente che, a propria difesa, può produrre le spese effettive o dimostrare di averle sostenute con redditi diversi da quelli posseduti nell’anno oggetto di verifica.

Infine, verrà emesso l’accertamento, nel caso in cui il proprio reddito dichiarato, rispetto a quello determinato con il redditometro, sia inferiore, anche solo per un anno, almeno di un quinto.

Per maggiori informazioni contattare l’Ufficio Fiscale: tel. 030/3745265.

Fonte: Confartigianato Imprese Brescia