BRUXELLES – Eurostat, inflazione ancora in calo nell’Eurozona. Svizzera in deflazione

0

Nella zona euro, l’inflazione continua a rallentare. Nel febbraio scorso, il dato annuale si è attestato sullo 0,7 per cento, contro lo 0,8 di gennaio. Nel febbraio dell’anno precedente, invece, era all’1,8 per cento.

inflazione_giu_324jpgL’inflazione mensile di febbraio, è stata fissata allo 0,3 per cento. E’ quanto emerge dai dati comunicati da Eurostat. Le cose non migliorano nell’Unione europea, dove, a febbraio, si osserva un’inflazione annuale dello 0,8 per cento, contro lo 0,9 di gennaio e il 2 per cento del febbraio precedente. L’inflazione mensile è risultata identica a quella dell’Eurozona. Tra i fenomeni maggiormente preoccupanti, l’ufficio statistico europeo segnala il fatto che la Svizzera è in deflazione. A febbraio, si è registrato un -0,2 per cento annuo, conto un +0,2 per cento di gennaio. Precipitano, contestualmente, Bulgaria (-2,1 per cento), Cipro (-1,3), Grecia (-0,9), Croazia (-0,2), Portogallo e Slovacchia (entrambi a -0,1).

Per quanto, infine, ci riguarda, l’inflazione annuale italiana, a febbraio, si è attestata sullo 0,4 per cento, in calo rispetto allo 0,6 di gennaio e al 2,0 per cento di febbraio 2012.

Fonte: CGIA