BRESCIA – Bilancio e nuovo CdA per il Banco di Brescia: presidente ancora Vitali

0

L’assemblea ordinaria del Banco di Brescia ha approvato il bilancio al 31 dicembre 2013, chiuso con un risultato della gestione operativa a 167,7 milioni di euro e un utile d’esercizio a 3,4 milioni (16,1 milioni al netto delle componenti non ricorrenti). L’assemblea ha anche provveduto a nominare il consiglio di amministrazione per il triennio 2014-16, riducendo il numero dei consiglieri da 15 a 13.

Banco BresciaIl consiglio di amministrazione, riunito al termine dell’assemblea dei soci, ha deliberato la conferma di Costantino Vitali quale presidente del Banco di Brescia, Pierfrancesco Rampinelli Rota e Pietro Gussalli Beretta vice presidenti e Franco Bossoni segretario del Consiglio. Sono stati anche confermati i consiglieri di amministrazione: Francesca Bazoli, Francesco Bettoni, Giorgio Franceschi, Stefano Gianotti, Orlando Niboli, Francesco Passerini Glazel e Giuseppe Zannoni oltre a due nuovi consiglieri Giuseppe Riello e Raffaele Rizzardi.

Il presidente Costantino Vitali, anche a nome dei consiglieri e sindaci dell’istituto ha ringraziato i consiglieri uscenti: Gaudenzio Cattaneo, Andrea Gibellini, Giambattista Montini e Gianfederico Soncini per la fattiva collaborazione sempre prestata e ha salutato i nuovi componenti con l’augurio di una valida proficua collaborazione.

Il nuovo CdA risulta così composto:
Costantino Vitali;
Pierfrancesco Rampinelli Rota;
Pietro Gussalli Beretta;
Francesca Bazoli;
Francesco Bettoni;
Franco Bossoni;
Giorgio Franceschi;
Stefano Gianotti;
Orlando Niboli;
Francesco Passerini Glazel;
Giuseppe Riello;
Raffaele Rizzardi;
Giuseppe Zannoni.