BERGAMO – “Giovani Card 2014”: un’iniziativa che coinvolge giovani e territorio

0

Molti comuni di Bergamo, per la precisione 42, hanno deciso di aderire al progetto “Giovani Card 2014”.
Giovani Card è uno strumento realizzato con il patrocinio della Camera di Commercio di Bergamo in collaborazione con le Associazioni di categoria Ascom e Confesercenti, referenti dei negozianti aderenti all’iniziativa, e sostenuta dal prezioso contributo degli sponsor: gruppo A2A (A2A, A2A energia, Aprica), UBI – Banca Popolare di Bergamo, Fondazione Comunità Bergamasca, e per la prima volta, Kiabi, negozio di abbigliamento di Curno.
Questa carta, permette ai giovani di usufruire di promozioni e sconti nel territorio e nelle attività che aderiscono al progetto.
Per aderire è necessario andare sul sito: www.giovanicard.it.
Gli sconti e le promozioni sono relative a varie categorie: sport,cultura,intrattenimento teatro,abbigliamento, elettronica, musica, salute, ristorazione, oggettistica, fotocineottica, assicurazione, viaggi e molto altro.
La carta ha il preciso scopo di agevolare i giovani nei loro progetti e veicolarli in iniziative del territorio gli sconti sono dal 15 al 25%.Bergamo

Oltre a Giovani Card, nella busta che i ragazzi ricevono direttamente a casa, sono presenti 10 buoni sconto speciali, da ritagliare e consegnare presso le strutture segnalate – con nuove, interessanti adesioni – e avere così diritto allo sconto riportato sul buono (Wall Street Institute, Ovet viaggi, Cocca Hotel, Fuorirotta, LuRI, My-Ny, Doma Shot, Parco Avventura Bergamo, Onde Quadre, Acqua Splash).
Hanno aderito al progetto:  Almenno San Bartolomeo, Arzago d’Adda, Azzano San Paolo, Bergamo, Bonate Sopra, Brusaporto, Calvenzano, Casazza, Chiuduno, Cologno al Serio, Comun Nuovo, Curno, Dalmine, Fiorano al Serio, Gazzaniga, Gorlago, Lallio, Levate, Medolago, Mozzo, Orio al Serio, Osio Sopra, Osio Sotto, Pedrengo, Ponte San Pietro, Ponteranica, San Paolo d’Argon, Sarnico, Scanzorosciate, Seriate, Sorisole, Spinone al lago, Stezzano, Terno d’Isola, Torre Boldone, Treviglio, Treviolo, Ubiale Clanezzo, Urgnano, Verdello, Villa d’Almè, Villa di Serio.