CONCESIO – Nasce “I menù di primavera”, gusti tra lumache e baccalà

0

Dopo il buon successo raggiunto con le edizioni del “Mese del Bollito“, l’associazione “Art&Co” e alcuni ristoratori locali con l’assessorato alle Attività Produttive e Commercio del Comune di Concesio propone quest’anno per la prima volta la manifestazione enogastronomica “I menù di primavera”.

Baccalà“Questa nuova iniziativa si inserisce a pieno titolo nel cammino intrapreso in questi anni dall’attuale amministrazione – dice il consigliere delegato Dario Temponi – con l’intento di dare slancio al tessuto commerciale del territorio e propone di far conoscere alla popolazione ricette nuove con ingredienti classici e dimenticati tipici dei tempi passati del nostro territorio. Chi non si ricorda i piatti di lumache che i nostri genitori andavano a raccogliere in primavera dopo ogni acquazzone o il baccalà che le nostre nonne ci preparavano nei venerdì di quaresima?”.

L’iniziativa si terrà dal 21 marzo all’11 aprile. Le attività commerciali che parteciperanno sono l’Osteria del Michelas in via Marconi 45 (tel. 030.2751567), Agriturismo Alla Griglia in via Cadizzone 37 (tel. 030.2751783), Il Cavallino Nero in via Europa (tel. 030.2751067), Trattoria Zadra di via Sorlini (tel. 030.2751383) e Osteria del Maistrì in località Stella (tel. 030.8982272).

Il menù prevede per venerdì 21 marzo e 4 aprile una cena a base di lumache con il dolce della casa, vino, acqua e caffé. Venerdì 28 marzo e 11 aprile sarà invece la volta del baccalà con il dolce della casa, vino, acqua e caffé. Il costo è di 28 euro a persona ed è obbligatoria la prenotazione. Per altre informazioni sulla rassegna si può visitare la pagina Facebook.