BRENO – Arrestato minore per incendio doloso al Bar Rally

0

I Carabinieri della Stazione di Breno, hanno tratto in arresto, in esecuzione all’ordinanza della misura cautelare di permanenza in casa, un minorenne della Valle Camonica, per il reato di concorso in incendio aggravato.

Foto-bar-bruciato-Breno-700x350I fatti risalgono al 4 marzo scorso, quando poco dopo la mezzanotte era stato appiccato il fuoco all’interno del “Bar Rally” sito a Breno in Piazza Vielmi, dopo averlo cosparso di benzina. L’accensione aveva provocato una forte deflagrazione e l’incendio aveva provocato grave pericolo per gli occupanti dello stabile, tanto da renderlo inagibile.

L’immediata attività investigativa consentiva di raccogliere inequivocabili indizi a carico dei responsabili che, nonostante i vari tentativi di depistare le indagini, erano stati arrestati.

A seguito delle attività di indagine condotte dai Carabinieri della Stazione di Breno, erano emersi gravi indizi di colpevolezza anche a carico del minore, avvallati poi dal Tribunale per i Minorenni di Brescia che disponeva l’applicazione della misura cautelare nei suoi confronti. Il giovane veniva condotto presso la propria abitazione.