CAPO DI PONTE – Sul filo della memoria: ultimo appuntamento di Cocchetti

0

Si chiude domenica 16 marzo il ciclo di passeggiate domenicali della Fondazione Cocchetti. L’ultima uscita ci porterà alla scoperta del borgo di Erbanno.

ERBANNO_PiazzaChiese, palazzi, cortili, portali in pietra intagliata: percorrendo le vie del borgo storico di Erbanno, adagiato alle pendici del Monte Altissimo, si incontrano numerosi e spesso inaspettati tesori d’arte e architettura. Le chiesa di Santa Maria del Restello, ad esempio, edificio cinquecentesco che conserva nel presbiterio i dipinti di Callisto Piazza, o la chiesetta di San Martino con affreschi della prima metà del XV secolo, o la Parrocchiale d’impianto seicentesco cui si accede da una lunga e ripida scalinata; e ancora palazzo Federici e palazzo Ballardini-De Michelis, torri e case-torri, e piazzette nascoste su cui si aprono decine di edifici storici.

Questo e molto altro si potrà vedere domenica 16 marzo, a partire dalle ore 15, in compagnia di Paola Gasparini, per l’ultimo appuntamento del Filo della memoria.

Partecipazione libera e gratuita.

Visita: a cura di Paola Gasparini.
Ritrovo: ex cimitero di San Martino (nei pressi dell’oratorio).

Informazioni: info@fondazionecocchetti.bs.it; ph. +390364 331284.