BRESCIA – L’ex Poliambulanza si trasformerà in una casa di riposo

0

La struttura di via Calatafimi, che per 90 anni è stata sede della Poliambulanza fino all’abbandono del 1997, si trasformerà in una casa di riposto. Nel 2015 nascerà infatti una Rsa di altissimo livello, con servizi all’avanguardia e assistenza 24 ore su 24. Insomma, la struttura, che si è poi allargata in via Bissolati, riscopre la sua vocazione socio assistenziale.

residenza-sanitaria-assistitaLa società a responsabilità limitata Morgante della famiglia Lonati, proprietaria della struttura, sta sbrigando le pratiche per poter avviare i lavori. Per ultimare la qualificazione, dopo una serie di lavori preliminari, si stima ci vorranno circa 14 mesi. In particolare, nell’edificio vecchio di via Calatafimi saranno ospitati 118 posti letto mentre nella torretta di via Tartaglia saranno recuperati 33 mini alloggi collegati ai servizi offerti all’interno della struttura sanitaria.

I lavori costeranno tra gli 11 e i 12 milioni di euro. La gestione della Rsa sarà affidata alla Vittoria srl, società di recenti origini nata dalla partnership tra gruppo Segesta, famiglia Lonati e Nomen fiduciaria.

Nella nuova Rsa verranno sperimentate soluzioni innovative e avranno ingresso le nuove tecnologie. Al piano terra ci sarà un centro diurno intergrato. Una volta a regime, la struttura sanitaria darà lavoro ad almeno un centinaio di persone.