BRESCIA – L’amore tra uomo e macchina nel film “Her”

0

Giovedì 13 marzo, presso la multisala Oz, viene proiettato il nuovo film, fresco vincitore dell’Oscar per la migliore sceneggiatura originale, “Her”, scritto e diretto da Spike Jonze.

HER

Theodore lavora per una particolare società che ha il compito di scrivere, tramite internet, lettere personali, o d’amore, per coloro troppo timidi per farlo. L’uomo, separato da poco  dalla giovane moglie Catherine, passa un periodo di solitudine e malinconia. Incapace di ricominciare e di firmare le carte del divorzio, Theodore decide di acquistare un nuovo sistema operativo, con intelligenza artificiale molto vicino a quella umana, programmata per crescere ed evolversi. Nella procedura di installazione sceglie una voce femminile che si chiama Samantha. Tra i due nasce un fortissimo legame, in quanto Samantha sviluppa dei sentimenti umani, impara a ragionare e sentire come un essere umano, tanto che Theodore ne rimane conquistato.

Il film, presentato al New York Film Festival e al Festival Internazionale del film di Roma, mostra un mondo in un futuro a noi forse prossimo, dove uomini e macchine possono vivere in simbiosi, scambiandosi emozioni e sentimenti. Il cast è così formato: Joaquin Phoenix (Theodore), Rooney Mara (Catherine), Olivia Wilde ed Amy Adams.