BRESCIA – Caso Stamina, smentito il Comitato etico del Civile

0

Le dichiarazioni rese del Comitato etico degli Spedali Civili di Brescia, nel corso dell’audizione dinnanzi alla Commissione Sanità al Senato, sono state ufficialmente smentite. A renderlo noto è Erminia Grazia De Biasi, presidente della commissione Igiene e Sanità al Senato, a seguito dell’audizione di Guido Rasi, direttore generale dell’Agenzia del farmaco (Aifa).

Spedali_CiviliDe Biasi ha aggiunto che sembra essersi raggiunto un punto di svolta nell’indagine conoscitiva sul metodo Stamina. A Brescia dunque si è verificato qualcosa che non avrebbe dovuto verificarsi.

In modo particolare, con l’audizione al Senato è stata fatta chiarezza sul tema delle cure compassionevoli ed è stata ricostruita la storia della diffusione del metodo di Vannoni. Nel frattempo è già stato nominato il nuovo comitato incaricato di valutare la sperimentazione sul metodo, che dovrà agire in tempi brevi per tutelare la salute dei pazienti.

L’indagine di Palazzo Madama proseguirà con l’audizione dell’ex ministro Renato Balduzzi; poi verrà risentita la direzione degli Spedali Civili di Brescia.