BRESCIA – Amore per gli animali e fotografia: nasce Takemehome

0

Takemehome, tradotto ‘portami a casa’, è il nome di un nuovo progetto, imperniato sul connubio amore per gli animali e fotografia. L’ideatrice è una ragazza 20enne di Corte Franca, Elena Pagnoni, scritta alla facoltà di Scienze della Comunicazione a Pavia.

cani-canileAl fine di sensibilizzare le persone sul tema dell’abbandono dei cani, Elena ha deciso, come spiega nel suo blog, di scattare fotografie nei canili, per far sì che non passi sotto silenzio la crudeltà alla quale i cani abbandonati sono costretti. Una crudeltà legata all’abbandono umano.

“Queste fotografie – spiega Elena – vogliono mostrare la bellezza dei cani di canile, esaltandone la tenerezza, lo splendore e la speranza racchiusa nei loro occhi, che ci urlano forte ‘portami a casa’”.

Elena, già padrona di un meticcio adottato dal canile, visiterà i canili bresciani per documentare la vita degli ospiti a quattro zampe. Dopo l’Aidar di Corte Franca, si recherà nel canile bresciano.