BRESCIA – Al San Barnaba I pomeriggi della Medicina

0

Il ciclo di incontri, dedicato alla medicina di genere, prenderà avvio oggi, venerdì 7 marzo, alle 17.30 presso l’Auditorium San Barnaba di Corso Magenta.

Promossi dal Comune di Brescia e dall’Ordine dei Medici con il sostegno della Fondazione ASM, il primo incontro, anche in vista della festa della donna, sarà dedicato al tema “Uguali ma diverse: esiste una medicina a misura di donna?”. Si ragionerà dunque sui motivi per i quali uomini e donne non si ammalano alle stesso modo e reagiscono diversamente ai farmaci. Tali differenze sono dovute non solo alla fisiologia e all’anatomia, ma anche a componenti psicologiche, ambientali, sociali e culturali. Si cercherà quindi di capire perché le donne vivono più a lungo ma si ammalano si più, perché consumano maggiori quantità di farmaci ma sono più soggette a reazioni avverse.

medicoSul tema interverranno Elisabetta Straface, ricercatrice del Reparto di Medicina di Genere dell’Istituto Superiore di Sanità, Maria Lorenza Muiesan, ordinario di Medicina Interna dell’Università degli Studi di Brescia, e Donatella Albini, medico ginecologo, delegata del sindaco per la sanità.

I Pomeriggi della Medicina sono concepiti come occasione per approfondire insieme alla popolazione temi appassionanti e di grande interesse che riguardano la nostra salute, nel corso dei quali esperti di alto profilo si aprono al confronto e al dialogo coi cittadini ed espongono le loro conoscenze un taglio divulgativo tale da consentire la partecipazione e la comprensione da parte di tutti.

L’incontro è aperto a tutta la cittadinanza ed è ad ingresso libero.