BRESCIA – Una birra alla goccia: si diffonde il fenomeno Neknominate

0

Si tratta di un nuovo social game, partito dall’Australia, che sta prendendo piede in Italia. Si chiama Neknominate o Nek nomination, facendo riferimento al collo (appunto “neck”) della bottiglia di birra o di superalcolici.

NekNominate-la-moda-di-ubriacarsiCosa prevede? Il gioco, che mescola tre in gradienti quali sfida, alcol e web, consiste nel bere alla goccia una determinata quantità di alcol, facendosi filmare con una webcam o con uno smartphone. Alla fine della bevuta si deve nominare uno o più amici, sfidati a replicare l’impresa entro 24 0re. Il tutto registrato in un video da postare su Facebook. Chi rifiuta la sfida o non supera la prova dovrà pagare da bere allo sfidante.

Le bacheche dei bresciani sono ormai piene di questi video. La Nelnominate non è solo una sfida, non è solo l’ultima moda. Oltre ad essere un fatto di costume, rappresenta la voglia di spingersi oltre, tant’è che in Inghilterra ha portato a due morti. In Sicilia, invece, un ragazzo è finito in coma etilico.

La moda purtroppo ha contagiato spesso anche papà e fratelli maggiori e sembra essere un fenomeno non destinato a fermarsi.