PARIGI – Paris Fashion Week: il chic-supermercato di Karl Lagerfeld

0

Stamattina Instagram ha subìto un’invasione. Blogger, addetti ai lavori, spettatori. Tutti a immortalare il Grand Palais di Parigi trasformato in supermercato (un po’ warholiano) da Karl Lagerfeld, con affascinanti prodotti di consumo comune a marchio Chanel!

110208760-a54d8443-c492-4348-842a-8c0d1eb9c011Gli annunci di inizio sfilata sono in perfetto stile cassiera al microfono, e interrompono la colonna sonora come in un vero super. Le modelle sfilano con carrelli e borse, buttando l’occhio sugli scaffali e gli acquisti nei cestini. I prodotti sono iperrealistici, dai colori tenui, esteticamente accattivanti, e dal latte alle scope, dai prodotti per la pulizia alla pasta in scatola i nomi appaiono perfettamente azzeccati: spiccano The Little Black Tea, i BisCOCOttes, le uova 9 de Chanel, i Coco Flakes, le noci “di Coco”.

L’idea è unica, la realizzazione perfetta, e se qualcuno rimprovera a Lagerfeld di aver distolto l’attenzione dagli abiti della nuova collezione si sbaglia. L’audacia dell’allestimento scenografico non sembra aver scalfito l’importanza dei modelli. Anzi. A discapito della prima impressione, quella che ha visto lo stupore per lo spettacolo (e le sneakers) forse poco in linea con l’eleganza in stile Chanel, il tutto si è rivelato in perfetta linea con la collezione.

476607201-10_hg_temp2_l_full_l 2