LONDRA – BreBeMi all’Ecobuild, evento mondiale sull’edilizia “pulita”

0

Da oggi, martedì 4 marzo, e fino a giovedì 6, A35-Brebemi sarà presente, insieme alla Camera di Commercio Italiana per il Regno Unito, all’Ecobuild, il maggior evento al mondo dedicato al futuro dell’edilizia ecosostenibile, al design e alle energie rinnovabili, nel centro espositivo Excel di Londra. Ecobuild è un evento che catalizza i professionisti dei settori più diversi per scoprire, conoscere e sperimentare il futuro non solo dell’edilizia. E’ un appuntamento importante per Brebemi, nuova infrastruttura autostradale all’avanguardia, innovativa ed ecosostenibile. Con l’apertura al traffico della nuova arteria A35, prevista per luglio di quest’anno, ci sarà un notevole miglioramento della qualità della vita degli abitanti delle zone interessate.

Excel LondraOltre al risparmio di tempo e di sicurezza negli spostamenti come ad esempio la riduzione fino al 60% del traffico pesante sulla viabilità locale e i 6,8 milioni di ore in meno perse in coda, moltissimi gli aspetti legati al tema di Ecobuild. Si veda l’importante riduzione delle emissioni di CO₂ nell’aria, i 64 mila metri quadri di barriere acustiche, la raccolta e trattamento delle acque di prima pioggia, con adozione di vasche di dispersione o di bacini di fitodepurazione (post trattamento) e i 1,5 milioni di metri quadri di aree verdi. Il presidente Francesco Bettoni ha commentato l’avvio della manifestazione.

“A35-Brebemi è nata dal territorio ed è per questo motivo che non poteva non essere realizzata tenendo conto di questo, come area da valorizzare. Abbiamo gradito molto l’invito a partecipare a Ecobuilding, ambiente qualificato di progetti e imprese internazionali, dove ancora una volta dopo i due premi internazionali assegnateci al nostro progetto economico-finanziario, siamo stati chiamati a tenere alta l’immagine del nostro Paese. A35 sintetizza bene la capacità di aver progettato e realizzato questo bellissimo progetto esente da contributi pubblici e che fornirà un sistema di mobilità straordinario.

Un’arteria collegata al network autostradale italiano, capace di favorire gli scambi economici e rilanciare la competitività dei territori attraversati. Voglio infine sottolineare che la dotazione tecnologica dell’A35-Brebemi è conforme ai più avanzati standard di sicurezza autostradali europei, mentre i numerosi interventi di inserimento ambientale vanno ben oltre le ordinarie misure di mitigazione e compensazione poiché sono stati pensati anche al fine di valorizzare il patrimonio ambientale e paesaggistico circostante”.