CAPO DI PONTE – Ecco i prossimi appuntamenti della Fondazione Cocchetti

0

Venerdì 7 marzo, ore 20.30, sede della Fondazione, Oliviero Franzoni e Nadia Ghirardelli dialogheranno sul tema Gli archivi parrocchiali. Fonti per la storia delle comunità. A partire dal recente riordino degli archivi parrocchiali di Erbanno e Angone, un incontro che pone al centro il lavoro sul documento come fonte per la storia locale.

Pietà-PASSIONE-DI-CRISTO-2011-Mussomeli1Domenica 9 marzo, ore 16, La passione di Maria. Sacra rappresentazione. Dalla lauda “Donna de’ paradiso” di Jacopone da Todi il racconto straziante della passione di Maria per la condanna a morte del figlio. La messa in scena di “Donna de’ paradiso” è una della più famose laudae drammaturgiche scritta da Jacopone Da Todi nella seconda metà del XIII secolo. La passione di Maria, ovvero la passione di Gesù vissuta da Maria, narra del dolore insopportabile di una madre e della sua disperazione per non essere riuscita a sottrarre il figlio al martirio. Sul palco Laura Gambarin, Gianluigi La Torre e un coro di quaranta elementi daranno voce all’antico dialogo polifonico tra Madre e Figlio: un lamento funebre che si fa canto d’amore senza tempo e storia universale. A Cemmo, Auditorio Santa Dorotea, via Cocchetti 5, ore 16. Ingresso libero e gratuito.

Domenica 16 marzo, ore 15, le passeggiate domenicali Sul filo della memoria si chiudono con la quarta uscita a Erbanno: un percorso tra le chiese, i palazzi e le piazze del borgo vecchio. Si chiude con l’uscita a Erbanno prevista per domenica 16 febbraio uno dei nostri progetti più longevi e felici. Avviato nel lontano 1999, in quindici anni di programmazione costante, il filo ha percorso in lungo e in largo il territorio della Valle Camonica producendo legami inesplicabili fra la terra e le persone, le persone e le cose, le persone e le persone. I suoi punti di forza? Il piacere della scoperta, la forza della semplicità, l’energia dell’incontro.

Venerdì 21 marzo, ore 20.30, appuntamento in Fondazione per la serata di poesia e musica Poesie per una rivoluzione possibile: una festa del dire e dell’udire in cui si fonderanno i ritmi della musica e dei versi.

Febbraio 2014, Bene-dire la nostra newsletter in versi continua il suo percorso verso e attraverso una Rivoluzione Possibile. Leggi il quinto numero sul sito, scaricalo, vota la tua poesia preferita.