BRESCIA – “Un ragionevole dubbio”, thriller senza via di fuga

0

Giovedì 6 marzo, presso la multisala Oz, sarà possibile vedere il nuovo film “Un ragionevole dubbio”, diretto da Peter Howitt.

66913_223110-598x336Un brillante procuratore distrettuale di nome Mitch, famoso per non aver mai perso una sola causa, una sera esce con gli amici e si lascia andare, bevendo un po’ troppo. Decide però di guidare ugualmente per tornare a casa e, preoccupato che la polizia lo possa fermare, investe accidentalmente un uomo. Sceso dall’auto, chiama i soccorsi, abbandonando però il malcapitato, in mezzo alla strada e in fin di vita. Purtroppo l’uomo muore e la polizia arresta subito un presunto omicida, il meccanico Clinton Davis. Saputo tutto questo, Mitch decide di farsi assegnare la difesa dell’accusato, in modo da poterlo scagionare. La situazione andrà a complicarsi drasticamente.

Ad interpretare la pellicola sono stati scelti Samuel L. Jackson (Davis), Dopminic Cooper (Mitch), Erin Karpluk e Gloria Reuben.