BRESCIA – Professori in pensione tornano in cattedra

0

Ha fatto molto discutere la decisione della Loggia di riportare in cattedra i professori in pensione. Per dare una mano alle scuole che versano in difficoltà economica i professori in pensione che hanno presentato la propria candidatura e quindi si sono iscritti in appositi albi potranno essere chiamati ad esercitare la professione di insegnanti.

?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????In particolare, le scuole a corto di personale potranno avvalersi di questo elenco e contattare gli ex docenti. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di far fronte alla scarsità di risorse e di valorizzare la professionalità degli ex docenti, ma non manca chi ritiene che la manovra in realtà tolga posti di lavoro ai precari.

Gli ex professori, che lavoreranno a costo zero, potranno, a seconda delle esigenze delle scuole, essere chiamati per doposcuola, ripetizioni, attività pomeridiane, percorsi di alfabetizzazione per stranieri. Insomma, una vera e propria forma di volontariato.