LIVIGNO – Carnival Rad di emozioni sulle nevi della Valtellina

0

Carosello 3000 ha aperto il Carnevale di Livigno con un nuovo format d’evento che unisce lo sci ad elementi goliardici e al superamento di ostacoli di ogni genere predisposti sulle piste. Una grande occasione di divertimento e ilarità che mira a divenire un appuntamento fisso della stagione invernale di Livigno. Materassoni, serie di curve, pozze d’acqua, tunnel e un vikingo impazzito a dar martellate di gommapiuma a tutti i partecipanti. Molto scenografico anche lo sparo dei colori.

Carnival RadDurante il percorso i concorrenti sono stati improvvisamente colti da spruzzi di polvere colorata composta da farina di mais e colorante alimentare (completamente biodegradabile) fornito da SpringColors. Giunti stremati ma contentissimi all’arrivo, i vincitori si sono aggiudicati sci e tavole del main sponsor Apo Snow, voli in parapendio su Livigno, buoni da spendere ai distributori Q8 e al negozio DeFOX e gadget offerti da Planks Clothing e Apt Livigno. Un premio speciale in palio anche per quello che è stato giudicato il miglior costume.

La classifica di gara:

Categoria Sci
1 Andrea Raisoni
2 Mario Canclini
3 Simone Canclini

Categoria Snowboard
1 Gregory Palmero
2 Fabio Conti
3 Samir Ibrahim

Migliore donna sci
1 Svetlana Antonova

Migliore donna snowboard
1 Stefania Stecca

Migliore costume
1 Simone Faina

Camillo Bertolini, responsabile comunicazione Carosello 3000 Livigno: “la festa di Carnevale è l’occasione giusta per ricordarsi che lo sci non è solamente le performances oppure i gesti estremi compiuti da atleti fortissimi e immortalati in splendidi scatti fotografici. Chi popola i resort invernali e le piste da sci sono innanzitutto persone normali che se la spassano senza prendersi troppo sul serio. La Carnival Rad è un evento creato per loro, per riconsegnare la montagna alla gente e rendere tutti protagonisti” .Lele della Fonte, responsabile eventi di Carosello 3000 Livigno: “L’edizione di quest’anno è stato un grande test sulla fattibilità del percorso e delle varie prove.

Abbiamo già avuto la soddisfazione di vedere i concorrenti raggiungere il traguardo veramente contenti. Sicuramente per le prossime edizioni dobbiamo trovare soluzioni per affievolire il vantaggio che i locali hanno nei confronti dei turisti. Dopo le premiazioni, la serata si è conclusa con una gigantesca festa di carnevale alla partenza degli impianti di Carosello 3000 con l’afflusso all’apres-ski Stalet di una clientela festosa proveniente da tutti gli angoli d’Europa. La Livigno Carnival Rad tornerà l’anno prossimo per Carnevale.