CAPO DI PONTE – Maltrattamenti agli alunni, condannata ad 1 anno la maestra

0

Si è conclusa nei giorni scorsi la vicenda processuale che ha visto sul banco degli imputato la maestra della scuola elementare di Capo di Ponte, accusata di maltrattamenti nei confronti dei suoi alunni.

violenza-bambiniI difensori della maestra Antonella avevano chiesto l’assoluzione piena, sostenendo che la 50enne avesse agito non per umiliare gli studenti ma per educarli. Il pm Ambrogio Cassiani, dal suo canto, aveva chiesto la condanna a 4 anni.

Lo scorso 25 febbraio è stata pronunciata dal giudice Pagliuca la sentenza: la donna è stata condannata ad un anno di reclusione, ma la pena è stata sospesa. Fondamentali, per la sentenza, i filmati registrati in classe da una telecamera di videosorveglianza piazzata dai Carabinieri della Compagnia di Breno. Filmati nei quali volano scappellotti e non mancano tirare di capelli e di orecchie. La donna, a fronte delle richieste avanzate dalle parti civili, è stata anche condannata al risarcimento del danno, per un ammontare complessivo di 8mila euro.