BRESCIA – Loggia: “Basta allarmismi sull’acqua, si può bere”

0

“Basta allarmismi sull’acqua pubblica in città”: i dati dell’indagine condotta nei giorni scorsi su tubature e rubinetti delle scuole cittadine hanno dato esiti incoraggianti, tant’è che a breve nelle scuole si tornerà a bere l’acqua del rubinetto.

acqua broccaPer ora i dati non sono stati resi pubblici giacché devono essere vigilati dall’Osservatorio Acqua bene comune nel corso della prossima riunione, che si terrà il 10 marzo. L’assessore comunale all’Ambiente ha spiegato che l’atmosfera che si respira in città di allarmismo sulla qualità dell’acqua è eccessiva. I dati raccolti, ha aggiunto, sono davvero confortanti, salvo un paio di punti dove si registrano problemi legati però alla vestusità delle tubature e non già a fonti di inquinamento.

La parola passa quindi all’Osservatorio Acqua bene comune, composto da 16 componenti tra cui Asl, A2A, Istituto zooprofilattico, Università di Brescia, sindacati, rappresentanti dei genitori, consulta per l’Ambiente, assessori e tecnici del Comune.