VALLE DEL CHIESE – Proposte estive per tutti

0

Appuntamenti, eventi, manifestazioni, tutti pensati per una vacanza “esperienziale”, tra antiche malghe, sapori autentici, viaggi nel tempo sulle tracce di tradizioni e mestieri secolari da scoprire lungo percorsi tematici. Aggiungete le attività outdoor che uniscono il benessere fisico al fascino di esplorare un ambiente rimasto intatto nella sua bellezza, nelle sue risorse e qualità, l’incontro con la tradizione gastronomica della valle, la ricca proposta di attività e laboratori didattici per i bambini, ma che “catturano” tutta la famiglia, tra erbe officinali e sulla lavorazione del latte, i segreti del miele e delle api, la lavorazione del feltro, o per conoscere i segreti della pesca nei torrenti alpini.

600px-Val-di-Fumo_Val-di-Daone-fonte-ufficio-stampa-Valle-del-ChieseL’estate 2014 in Valle del Chiese sarà tutto questo e molto ancora, proposto da giugno a settembre con una serie di weekend tematici, diversi da settimana a settimana, da vivere grazie anche a convenienti pacchetti vacanza.

SPECIALE GIUGNO!

7/8 giugno: WEEKEND 14 EURO
E una opportunità che non si può perdere quella che la Valle del Chiese offre per il weekend di apertura dell’estate 2014, dal 7 e 8 giugno: in questa occasione si potrà soggiornare una notte, con prima colazione inclusa, in diverse strutture ricettive della Valle del Chiese al prezzo di soli 14 euro a persona. Oltre a tutte le principali attrattive che la Valle del Chiese offre d’estate, dall’escursionismo, ai percorsi in bicicletta e mountain bike, dagli itinerari nella storia fra le testimonianze della Grande Guerra a quelli della tradizione e della cultura agro pastorale, tra le malghe e sul Sentiero Etnografico Rio Caino, a rendere davvero speciale e indimenticabile questo weekend anche altre iniziative programmate per grandi e piccoli. Sabato 7 giugno torna il divertente Geocaching in Valle di Daone e, sempre nel pomeriggio, è prevista un’escursione a Forte Larino e a Forte Corno con bus navetta. Quindi sul Sentiero Etnografico Rio Caino l’iniziativa “Favole per i bambini a Rio Caino” a cura della compagnia Passpartu, seguita da una gustosa merenda. Infine nella serata uno spettacolo musical-teatrale presso la Centrale Idroelettrica di Cimego.
Domenica 8 giugno, invece, al mattino aperitivo gratuito presso il Lago di Roncone con la possibilità di seguire un laboratorio creativo.

14/15 giugno: 2X1 (paghi uno viaggi in due)
E le super proposte continuano anche nel secondo week end di giugno, all’insegna del 2 per 1: sia arriva in due per il weekend, ma alla domenica, quando si riparte, si paga per uno. E anche per questo secondo fine settimana in valle del Chiese non mancheranno gli eventi particolari, tra cultura e tradizioni gastronomiche. Sabato 14 giugno nel pomeriggio si potrà partecipare a “La Strada delle Miniere”, un percorso guidato che diventa un viaggio a ritroso nel tempo per trasportarvi negli anni dell’epopea mineraria di Darzo, un piccolo borgo che divenne centro dell’occupazione locale grazie all’estrazione della “barite”. Dal paese con i suoi caratteristici murales che abbelliscono le case si salir a Marigole (1061 m) per riscoprire i luoghi di questo duro lavoro: la casa del minatore, l’officina e la vecchia teleferica. Sempre nel pomeriggio di sabato si potrà partecipare ai laboratori “Dolce come il miele” e “Piccoli Pescatori”. Fra miele e propoli si andrà alla scoperta del mondo delle api e delle virtù del miele. In una azienda agricola si potranno gustare i diversi tipi di miele, riconoscere caratteristiche e proprietà nutritive. E si potrà imparare anche ad utilizzare la cera d’api per creare un simpatico oggetto artigianale da portare a casa! Nella serata invece, spettacolo teatrale a Forte Larino. Domenica mattina ci si incontra invece a Idroland, sulle rive dello splendido Lago d’Idro, per un aperitivo gratuito e un laboratorio creativo.

??????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????21/22 giugno: MONDO MAMMA
Il terzo weekend di giugno renderà omaggio a tutte le mamme proponendo una serie di laboratori e attività all’insegna della natura e di uno stile di vita sempre più “green” come nel caso del laboratorio “Spezialmente Bio”, per scoprire i segreti di una marmellata biologica o di una conserva tutta naturale con un vero specialista del bio e dei prodotti a “Km Zero”, e ancora “Mai dire Mais”, un percorso dedicato al gusto che inizia dalla visita ad un moderno mulino di macinazione della famosa farina gialla di Storo, ad un’avvolgente degustazione della specialità tipica locale presso un’incantevole osteria. E a conclusione della giornata Segreto di Bosco, ovvero la rituale raccolta dell’iperico, pianta officinale dalle tante proprietà, all’ora del tramonto.

28/29 giugno: FREE SPORT
Chi ama l’attività fisica in Valle del Chiese troverà il contesto ideale per vivere un’intera estate a ritmo di sport a partire dalle proposte acquatiche come canyoning, canoa, vela, surf e kite surf sul Lago d’Idro. Chi preferisce invece rimanere “con i piedi per terra” potrà approfittare di percorsi dedicati al trekking e numerose escursioni alla scoperta di boschi, malghe e laghi. In bicicletta o mountain bike sarà invece possibile percorrere strade asfaltate, sterrate e forestali, piste ciclabili e vecchie stradine di campagna immerse in una natura incontaminata. Anche l’arrampicata libera trova qui ottime occasioni di espressione nella palestra naturale di Storo, in quella di Baitoni o nell’area boulder in Val Daone e sulla parete attrezzata presso il gigantesco sbarramento della Diga ENEL di Bissina.

Se amate gli sport nella natura o volete provare le discipline outdoor della montagna segnatevi fin d’ora le date dell’ultimo weekend di giugno, perché se vi affrettate a prenotare, potrete richiedere uno dei 15 voucher gratuiti per praticare o imparare in compagnia di esperti istruttori (guide alpine, accompagnatori di territorio, guide di mtb), uno fra i tanti emozionati sport che si praticano in Valle del Chiese, scegliendo tra trekking a piedi, giri in mountain bike, canyoning, boulder, geocaching, i percorsi aerei del “Breg Adventure Park” in Val Breguzzo e anche kyte surf sul Lago d’Idro. Prenotando il pernottamento, avrete la possibilità di provare uno sport gratuito il sabato pomeriggio e uno la domenica mattina!

A LUGLIO

5/6 luglio: METTITI IN GIOCO
Luglio in Valle del Chiese si apre all’insegna di un weekend tutto dedicato ai bambini, con tanti laboratori didattici e attività dove potranno “mettersi in gioco” esprimendo creatività e scatenare la fantasia. Si incomincerà nel pomeriggio di sabato 5 luglio con “Capricci di

feltro”, un laboratorio per sperimentare con mano la magica trasformazione della lana in feltro: un momento di libera espressione creativa nel corso del quale i partecipanti potranno dar vita a graziosi oggetti in tessuto diventando così protagonisti di una nuova e divertente esperienza manuale. E al termine del laboratorio due passi alla scoperta del borgo che ci ha ospitato, Praso con visita alla scuola e al percorso del legno. Sempre sabato 5 in serata ci sarà uno spettacolo teatrale dedicato ai ragazzi.

Domenica 6 invece si andrà a Daone, per visitare la Casa del Parco Naturale Adamello Brenta. Ospitata nella maestosa Villa de Biasi, all’imbocco della Valle di Daone, la “Casa della Fauna” è il luogo dove scoprire la straordinaria ricchezza faunistica del Parco Naturale Adamello Brenta. In questo spazio viene riassunta la sorprendente integrità e varietà ambientale di questa area alpina protetta, anche con l’ausilio di installazioni multimediali, guide elettroniche, giochi sonori e visivi e curiosi animali da ammirare in tutta la loro bellezza.

12/13 luglio: LA MAGIA DEL LAGO
A metà luglio ritorna “La magia del lago”, un’occasione per scoprire il fascino e l’atmosfera che si respira nell’antico Castel San Giovanni a Bondone di Storo e della bellezza e biodiversità che propone la natura in un ambiente particolare come quello del Lago d’Idro, al confine con la Provincia di Brescia. Proprio la visita guidata al Biotopo del lago aprirà nel pomeriggio di sabato 12 luglio le attività di questo weekend.

Sempre nel corso del pomeriggio del sabato per i ragazzi la possibilità di assistere ad uno spettacolo teatrale curato dalla Compagnia Passpartu tra le mura di Castel San Giovanni, un tempo dimora della potente Famiglia Lodròn, con merenda sempre al castello. In serata invece torna l’appuntamento con DOC Denominazione di Origine Cinematografica: cinema e gusto si incontrano a Castel San Giovanni!

Domenica 13 luglio alle ore 10.00 dal Lido di Baitoni si potrà salpare per il tour in battello sulle acque del Lago d’Idro “La magia del lago”. Un’imperdibile occasione per scoprire le bellezze naturali e storiche che si affacciano sullo specchio d’acqua al confine tra Trentino e Lombardia: dal Pian d’Oneda alla Rocca d’Anfo.

19/20 luglio: UN FIUME DI SAPORI
“Un fiume di sapori” è l’invitante tema del successivo weekend, tutto dedicato alla scoperta dei giacimenti del gusto di questa valle trentina, con tanti laboratori dedicati ai sapori. Si incomincia sabato 19 con il laboratorio “Dolce come il miele”. Fra miele e propoli si potranno scoprire i segreti del mondo delle api e delle virtù del miele. Visitando una azienda agricola locale si potranno gustare i diversi tipi di miele, conoscere caratteristiche e proprietà nutritive e anche imparare a utilizzare la cera d’api per creare piccoli manufatti artigianali. In serata, invece si potrà partecipare ad una cena gastronomica a tema, protagonista la Spressa DOP delle Giudicarie, un formaggio di malga, particolarmente magro. Una sfida che coinvolgerà gli chef dei ristoranti della valle chiamati a creare un piatto con questo prodotto del territorio. E anche tutta la giornata della domenica trascorrerà fra pentole e fornelli, con un laboratorio di cucina in compagnia di uno chef locale.

???????????25/27 luglio: VIAGGIO NEL TEMPO: IL MEDIOEVO
Il Sentiero Etnografico di Rio Caino, un vero e proprio museo all’aperto che si sviluppa tra i 450 metri del ponticello di ingresso e i 750 metri di Malga Caino per circa 4 km e narra di lavori artigianali, storia ed eresie sarà il cuore delle iniziative previste in questo ultimo weekend di luglio. La Valle del Chiese ospiterà infatti il gruppo folcloristico medievale svizzero L’Ost du Lac che animerà il sentiero per il weekend. Per l’intera durata del fine settimana, al mattino e al pomeriggio, il Sentiero Rio Caino sarà teatro di rievocazioni medievali, attività di animazione con decine di figuranti e dimostrazioni di lavorazione del ferro nella fucina ad acqua, dimostrazioni di scherma. Sabato 26 luglio si potrà partecipare al laboratorio “ricette dell’antico forno”. In serata, sempre sull’itinerario del Rio Caino, ancora animazione e cena medievale presso la segheria veneziana. E infine domenica 27 si potrà partecipare ad una escursione fino a Malga Caino con degustazione finale di prodotti tipici.

AD AGOSTO

1/3 agosto: VIVINMALGA!
Agosto si apre nel segno delle tradizioni della montagna più autentica, quella dei casari e dei pastori che nel weekend dal’1 al 3 agosto verranno fatte rivivere grazie alla manifestazione “VIVINMALGA!”, dedicata alle tradizioni dell’alpeggio. Un evento impedibile per le famiglie, fra tante occasioni per vivere con i propri bambini esperienze indimenticabili. Mondo Malga si aprirà nel pomeriggio di venerdì 1 agosto con l’appuntamento “A casa di fiocco di neve” per imparare a mungere, deliziarsi con il miele di montagna e altri prodotti naturali nella cornice di Malga Clinc. Sempre venerdì 1 agosto in Valle di Daone una nuova e suggestiva iniziativa: “Albe in malga”. A piedi si raggiungerà Malga Stabolone dove, preparata la polenta, la sera trascorrerà tra i racconti davanti ad un grande falò. Poi il riposo e al mattino tutti in piedi per assistere al sorgere del sole e quindi alla ”caserada”, la lavorazione del latte e la preparazione del formaggio e dopo una ricca colazione il ritorno a valle.

Sabato 2 agosto l’appuntamento “Trotta e gusta”, un rilassante pomeriggio nella natura a tu per tu con i cavalli. Una breve lezione di equitazione e poi tutti in sella per un giro. E a conclusione merenda contadina a base di delizie gastronomiche locali.

Domenica 3 agosto infine “Muuuuu!”, laboratorio per grandi e piccoli dedicato alla vita in malga per conoscere le tecniche della lavorazione del latte. Si incomincia con la visita alla stalla, poi si assiste al processo di caseificazione e si finisce con un gustoso assaggio tutto naturale, percorrendo un itinerario che tocca diverse malghe tra prati verdi e paesaggi mozzafiato.

8/10 agosto: ALTROTEMPO – PAROLE DI PIOMBO
Aprire una finestra sul passato, su un “Altro Tempo” è l’intento di questo festival storico, giunto alla terza edizione, in programma dall’8 al 10 agosto in diverse località della valle del Chiese. Giunto alla sua terza edizione, il festival storico AltroTempo apre i propri orizzonti. Nell’anno dedicato alla commemorazione Centenario della Grande Guerra, lo sguardo dell’evento abbraccia la Valle del Chiese e le Giudicarie intere, affrontando il tema del rapporto tra guerra e informazione. Dai servizi giornalistici e televisivi, alle letture più disparate, passando da espliciti manifesti sino agli insospettabili cartoon dei giorni nostri, la “battaglia delle parole” e la manipolazione delle informazioni, ha nei secoli condizionato l’opinione pubblica ed ancor oggi vede fronteggiarsi un vero proprio esercito di guerrieri “armati di penna”.

Come di consueto AltroTempo intende offrire la possibilità di leggere attraverso la storia, di prendere spunto da un periodo storico per aprire a riflessioni universali. Nell’anno del Centenario, l’evento propone un ricco programma di eventi che animano i grandi “teatri” della valle, ancora oggi fieri e silenziosi testimoni della tempo e della storia. Forte Larino, Forte Corno ed il Cimitero Monumentale Austroungarico di Bondo, in occasione della tre giorni, diverranno veri e propri  palcoscenici su cui andranno in scena spettacoli, concerti, mostre, visite guidate animate ed attività dedicate ai più piccoli. Perché talvolta anche la storia narrata su un libro di scuola può rivelarsi un romanzo.
Sempre nell’ambito di Altrotempo, venerdì 8 agosto ci sarà anche l’appuntamento con il festival “I Suoni delle Dolomiti”.

A SETTEMBRE

20/21 settembre: MONDO CONTADINO
A settembre il lago di Roncone sarà teatro dell’evento che celebra il “cuore rurale” della valle del Chiese, “Mondo Contadino”. Coniugare la bellezza del territorio con l‘economia agricola, facendo conoscere al pubblico le tradizioni e gli aspetti più caratteristici e talvolta più nascosti dell’attività agricola e di allevamento del bestiame da secoli patrimonio della valle, le eccellenze delle produzioni. L’appuntamento ”Mondo Contadino”, Festival dell’enogastronomia rurale è nato proprio con questo intento, per promuovere e valorizzare il territorio, le tradizioni e le produzioni locali in un momento di incontro e confronto tra agricoltori, allevatori, artigiani e visitatori. L’evento si svolgerà dal 20 al 21 settembre, due giornate scandite da un ricco calendario di appuntamenti tra degustazioni guidate, laboratori. Protagonisti saranno i produttori locali con le suggestive casette di legno allestite nei pressi del lago di Roncone, dove presenteranno al pubblico la propria offerta di prodotti tipici. Oltre alle degustazioni guidate ci sarà la possibilità di acquistare direttamente formaggi, miele, confetture, salumi, funghi, pesce e numerose altre specialità locali.

E SEMPRE NEL CORSO DELL’ESTATE…

Ogni lunedì (agosto): METTITI IN GIOCO
Laboratori creativi per ragazzi e adulti dedicati al feltro e al legno.

Ogni martedì (agosto): MUUUUUU!
Laboratorio per grandi e piccoli dedicato alla vita in malga per conoscere le tecniche della lavorazione del latte.

Ogni mercoledì: A TUTTA TURBINA (luglio e agosto)
Un curioso ed inaspettato viaggio nelle viscere della centrale idroelettrica in grotta di Boazzo o in quella di Cimego, progetto dell’architetto milanese Giò Ponti, per comprendere la magia della trasformazione dell’acqua in elettricità. Energia pulita, che nasce dalla ricchezza ed abbondanza dell’acqua di questo territorio incontaminato.

Ogni giovedì: LABORATORI CREATIVI (luglio e agosto)

Ragazzi e adulti, l’intera famiglia potrà partecipare a questi laboratori creativi dedicati e in cui sperimentare con mano la magica trasformazione della lana in feltro per un momento di libera espressione creativa. Oppure per imparare le tecniche per pescare guizzanti trote e salmerini nei freschi torrenti della valle, dopo aver seguito una breve lezione introduttiva alla pesca sportiva responsabile, e ai segreti del mondo acquatico e dei suoi abitanti. Andrete alla scoperta del mondo delle api e delle virtù del miele, imparando a riconoscere caratteristiche e proprietà nutritive e a gustare i diversi tipi di miele, ma anche imparare a utilizzare e a lavora la cera d’api. E ancora un divertente laboratorio per mettere le mani in pasta imparando a cucinare i biscotti nati dalla farina gialla dopo aver visto da vicino come fa una bruna pannocchia a trasformarsi in dorata farina. E la ricetta segreta rimarrà a voi per poterli cucinare nuovamente una volta a casa.

Ogni venerdì (luglio e agosto): INCONTRO IN VAL DI FUMO
Escursione in questa valle glaciale nel Parco naturale Adamello Brenta ricca di acque e cascate che offre spettacolari vedute sulle vette e sulle vedrette nel Gruppo dell’Adamello, e dove osservare il maestoso volo dell’aquila o le marmotte appisolate a godersi il sole non è così difficile.

LA NOVITA’: Montagna Attiva | 7/07 – 31/08
Settimane all’insegna dello sport e delle attività nella natura incontaminata della valle del Chiese e delle valli del Parco naturale Adamello Brenta, Ecco una delle novità dell’estate 2014. Una settimana di proposte outdoor (a pagamento), ogni giorno sempre diverse, in compagnia di accompagnatori – istruttori specializzati come Guide alpine e accompagnatori di territorio, praticando trekking, giri in mtb, canyoning, boulder, i percorsi aerei del “Breg Adventure Park” in Val Breguzzo e anche kyte surf sul Lago d’Idro.

Ogni lunedì, ad esempio, escursione lungo una panoramica e facile via ferrata sopra il lago d’Idro.

Al martedì invece si potrà scegliere tra un’escursione in Val Breguzzo “tra cascate e malghe” con gli Accompagnatori di territorio, toccando le malghe d’Arnò e Maggiasone e ammirando la spettacolare “cascata della cravatta” in Val d’Arnò, oppure praticare il bouldering, la scalata dei sassi, sui massi erratici di granito in Val Daone.

Il mercoledì sarà dedicato agli appassionati della mountain bike che insieme alle guide Mtb Adamello Brenta potranno andare alla scoperta degli itinerari più emozionanti nel territorio di questo Parco naturale.

Al giovedì ancora una doppia proposta, all’insegna dell’avventura. Si potrà infatti vivere l’emozione di un volo in parapendio biposto, ammirare la valle e le montagne da una nuova prospettiva del tutto nuova. In alternativa, ancora in Val Breguzzo lungo il corso del Rio Roldone, potrete cimentarvi in compagnai delle guide alpine nel canyoning, la discesa con tecniche alpinistiche, tra calate di corda, tuffi, salti, dei torrenti alpini più impervi, in una natura primordiale, tra le rocce modellate per milioni di anni dalle acque, assolutamente emozionante e imperdibile.
Al venerdì potrete divertirvi al Breg Parco Avventura, percorrendo gli otto percorsi di abilità con differenti difficoltà: sospesi sopra passerelle di legno, teleferiche e ponti tibetani.

Sabato invece si ritorna a volare con il parapendio biposto decollando dalla zona del Monte Alpo e di Casali, ma anche imparare con gli istruttori della Scuola Maselli l’ultima novità tra le discipline acquatiche, variante del popolare surf, il kite surf, facendosi spingere dal vento sulle acque del Lago d’Idro.

E infine la domenica sarà votata all’avventura più autentica, con una emozionante e lungo percorso di canyoning, lungo il torrente Palvico, in un ambiente mozzafiato, tra acque cristalline, scivoli naturali, calate di corda lungo le cascate.

LE PROPOSTE VACANZA

“Relax autentico” nei weekend dell’estate
Un’estate, quella in Valle del Chiese scandita maggio e settembre da imperdibili weekend, da vivere di volta in volta grazie alle speciale proposta “Relax Autentico”, valida dal 5 luglio al 21 settembre. Proposte che prevedono il pernottamento a partire da una notte in hotel o b&b o agriturismo con trattamento di mezza pensione o prima colazione, e la partecipazione alle manifestazioni in programma. Il tutto ad un prezzo molto vantaggioso a partire da 30 euro a persona.

Settimane “Scoperta Natura” in Valle del Chiese| 5/07 – 31/08
Oltre alle proposte weekend “Relax autentico” la Valle del Chiese offre alle famiglie, proprio nel cuore dell’estate, dal 5 luglio al 31 agosto, una proposta vacanza unica e particolarmente coinvolgente per i bambini. Per un’intera settimana si potranno scoprire gli aspetti più inediti di questo territorio, a cominciare dalla sua natura, la sua storia e le antiche tradizioni tramandate nei suoi paesi. Ogni giorno della settimana sarà una piacevole scoperta con un programma di attività sempre diverse per grandi e piccoli insieme. Si può scegliere tra una sistemazione in albergo in mezza pensione o solo pernottamento in albergo. Si parte da 262 euro in bassa stagione, a 280 euro in alta stagione. I bambini fino a 5anni soggiornano gratuitamente, dai 6 ai 2 anni riduzione del 50%.

Tra le attività giornaliere, ogni lunedì di agosto ci sono i laboratori creativi per ragazzi e adulti “Mettiti in gioco” dedicati al feltro e al legno.

Al martedì (agosto) il laboratorio Muuuuu! laboratorio per grandi e piccoli dedicato alla vita in malga per conoscere le tecniche della lavorazione del latte.

Ogni mercoledì “A tutta turbina”, con la visita al cuore della diga di Boazzo in Val Daone e all’interno della Centrale idroelettrica di Cimego dove la forza dell’acqua mette in movimento le turbine che la trasformano in energia elettrica.

Ogni giovedì ci sarà il laboratorio “Farina del mio sacco”, mentre al venerdì “Incontro in Val Di Fumo”, escursione in questa valle glaciale nel Parco naturale Adamello Brenta ricca di acque e cascate che offre spettacolari vedute sulle vette e sulle vedrette nel Gruppo dell’Adamello, e dove osservare il maestoso volo dell’aquila o le marmotte appisolate a godersi il sole non è così difficile.

E altri laboratori sono in programma nei weekend di agosto: ogni sabato “Le Creazioni di Maga Magò” e ogni domenica “Che storia”.