BRESCIA – Tentate truffe a danno di parroci, la diocesi lancia l’allarme

0

Alla luce dei numerosi tentativi di truffa a danno dei sacerdoti di Brescia, la cancelleria diocesana ha diffuso un comunicato stampa di seguito riportato:

??????????“Negli ultimi giorni siamo venuti a conoscenza, da parte dell’Autorità di pubblica sicurezza, di alcuni abili tentativi di truffe perpetrate a danno di parroci residenti anche nella Provincia di Brescia.
Il contatto avviene solitamente per telefono da parte di una persona italiana, che si qualifica anche come medico o professore di Ospedale, la quale afferma di dover gestire una donazione o una eredità a favore della Parrocchia, su incarico di una persona anziana ricoverata (a volte viene utilizzata anche la scusa della estrema unzione).

Viene pertanto fissato un appuntamento, in genere in prossimità di ospedali o strutture ospedaliere, e in seguito si richiede al parroco coinvolto che vengano anticipate le spese notarili necessarie, oppure qualche aiuto economico per persone in difficoltà. Il tutto avviene esercitando notevole pressione e in tempi alquanto ristretti, quasi imponendo la necessità di concludere quanto prima l’operazione.

Avvisiamo pertanto i parroci di vigilare attentamente, e di agire con estremo senso di responsabilità e accortezza qualora si verificassero situazioni analoghe a quelle descritte”.