LONATO – Prossimi appuntamenti a teatro ed in piazza

0

Sabato sera, 22 febbraio, il Teatro Italia ospita l’ultima commedia in dialetto del cartellone invernale “Teatro d’Inverno”, organizzato dall’Assessorato alla Cultura, sempre a ingresso libero. La Famiglia Artistica Desenzanese alle 20.30 porterà in scena: “Èn po de ché èn po de lé èn po de sà èn po de là”, commedia in dialetto bresciano.teatlonSiamo negli anni 60 e le vicende si svolgono in una qualsiasi piazza della nostra provincia. Con questo spettacolo si racconterà come si svolgeva la vita di paese in quei tempi con i suoi caratteristici personaggi, con l’osteria dove gli uomini si trovavano a bere il bianchino e a fare una partitina a carte, con le donne che andavano a fare la spesa in piazza e ne approfittavano per fare due chiacchiere con le amiche che incontravano, con la messa della domenica che spesso era l’occasione per sfoggiare il vestito “buono” e per spettegolare un po’ con la vicina di banco. Il tutto accompagnato da vecchie canzoni popolare a rallegrare l’atmosfera.

Per il 71° Anniversario della Battaglia di Nikolajewka, il Gruppo Alpini di Lonato del Garda, sezione Brescia, presieduto da Giuseppe Gallina invita la cittadinanza alla giornata commemorativa di domenica 23 febbraio. Il programma si aprirà alle ore 9 con il ritrovo presso la Casetta degli Alpini, in via Pozze 21/C. Alle 10.20 è previsto l’alzabandiera presso la sede degli Alpini; alle 10.40 sfilata per le vie della cittadina, con deposizione delle corone ai monumenti dedicati ai Caduti e ai Dispersi in guerra e poi santa Messa in Basilica alle 11.30. animata dalla Banda e dal Coro della Basilica. Dopo la celebrazione eucaristica, si svolgerà il pranzo (solo su prenotazione) presso il centro sportivo in Via Campagna di sotto, a Lonato, per tutti gli alpini e i loro simpatizzanti. Alla giornata sarà presente la Banda cittadina di Lonato del Garda. Tutti i cittadini e i ragazzi delle scuole sono invitati a partecipare.

Il prossimo 2 marzo, sempre in occasione della giornata e del mese dedicato alle donne, l’Assessorato alla Cultura propone lo spettacolo teatrale “R-esistenze – Vite che lasciano il segno” al Teatro Italia, dalle ore 20.30, a cura di Sara Poli e Laura Mantovi. Un evento dedicato all’universo femminile, a ogni donna che con la propria storia lascia un segno di forza, di speranza, di determinazione, di concretezza, di vibrante speranza.