MILANO – Premi agli atleti lombardi, sei al Master Rapid SKF CBL

0

Lunedì 17 febbraio, nell’auditorium Giovanni Testori a Palazzo Lombardia, nell’ambito dell’evento “Champions Night Awards”, il presidente del Coni Lombardia, Pier Luigi Marzorati, ha assegnato i premi ai migliori atleti lombardi che hanno ottenuto i risultati più prestigiosi nella stagione agonistica 2013.

Premi Master RapidPer il Karate la Master Rapid SKF CBL ha visto premiati ben sei atleti tra i quali Oscar Pe segnalato dalla Fijlkam per la medaglia d’oro a squadre di kata vinta ad Ostia Lido a dicembre del 2013, Manuel Pe invece è stato segnalato dallo Csen Nazionale per il titolo nazionale vinto a Foligno, Giovanni Gheza, Omar Poetini, Sveva Delvecchio e Franco Sacristani nominati dall’Asc ente di promozione come lo Csen per essersi aggiudicati il titolo nazionale conquistato al Centro San Fiippo di Brescia nelle rispettive categorie.

Questa “festa” dello sport lombardo nata con lo scopo di celebrare degnamente coloro che hanno portato vittorie e soddisfazioni al territorio natio, è pensata come occasione per i giovani per confrontarsi con la salutare carica emotiva dello sport, fatta di trionfi, gioie, fatiche e delusioni, ma fondamentale per la maturazione di ogni individuo. L’esempio che gli atleti premiati possono dare si fonda sullo spirito di partecipazione e di solidarietà, radici fondanti dell’animo sportivo.

Il “Champions Night Awards” è stato un momento celebrativo che ha avuto come obiettivo quello di rafforzare in tutti gli atleti, nei tecnici, nei dirigenti e nelle federazioni, lo spirito di squadra, a testimonianza di come un trofeo individuale è sempre espressione di un lavoro svolto con persone che supportano e aiutano il lavoro degli atleti. Alla fine gli allievi dei maestri Francesco Maffolini e Dario Zanotti erano ben sei a testimonianza dell’eccellente lavoro svolto da tutto lo staff tecnico del gruppo Master Rapid SKF CBL.