CAPRIOLO – Teatro a Capriolo: al via il secondo concorso teatrale di Bcc Giovani

0

Per partecipare al Secondo Concorso Teatrale BCC Giovani, ci sono ancora due settimane,
il 28 Febbraio infatti si chiuderà il bando e inizieranno le selezioni, che daranno la possibilità alle quattro compagnie selezionate di esibirsi all’auditorium BCC di Via V Novembre a Capriolo.

Oltre al vantaggio di una messa in scena visionata e valutata da una giuria tecnica di ottimo livello, le compagnie avranno la possibilità di vincere premi consistenti in denaro, infatti il primo premio è di €1500,00, al secondo andrà un premio di €500,00, anche il terzo e quarto selezionato non rimarranno a mani vuote è infatti previsto per loro un rimborso spese.teatro

A seguire la direzione artistica e l’organizzazione anche quest’anno ci sarà la Compagnia Teatrale i Suggeritori, mentre la BCC sarà grande mecenate dell’evento fortemente voluto dal presidente Vittorino Lanza estremamente sensibile alla promozione della cultura nel territorio.

Questa un’altra grande opportunità che non viene offerta solo a chi di teatro si occupa ma a tutti i cittadini Capriolesi e non che avranno grazie alla BCC la possibilità di usufruire di quattro serate di teatro di grande qualità in maniera del tutto gratuita.

I Suggeritori inoltre quest’anno non si sono accontentati di rimanere dietro le quinte, proponendo per la serata finale del 12 Aprile uno spettacolo (Fuori concorso) di loro produzione del tutto inedito vincitore già di premi molto ambiti come il premio letterario al testo “Sipario” la più importante rivista di teatro nazionale.

Lo spettacolo Habla con Eva ideato dalla regista Nevia Martén e scritto dalla poetessa-scrittrice Anna Martinenghi è una rivisitazione in chiave Almodovariana del film Habla con Eva utilizzando il “Metalinguaggio” tipico dei film di Almodovar in cui esso stesso cita le battute di suoi film, lo stesso meccanismo è stato applicato a questo spettacolo, citando battute di film del regista spagnolo.

Il risultato è uno spettacolo che sviscera le problematiche del mondo del teatro e dello spettacolo dove pesce mangia pesce e dove per arrivismo spesso si calpestano sentimenti e persone.

L’appuntamento è per sabato 15-22-29 Marzo e sabato 5 e 12 Aprile all’Auditorium BCC per sognare un po’ insieme.