BRESCIA – Ambiente: nasce in Loggia l’osservatorio sull’acqua

0

Costituito nei giorni scorsi l’osservatorio acqua bene comune della Loggia, il cui compito sarà proprio quello di fornire strumenti di conoscenza del sistema di distribuzione, in modo tale da fornire risposte esaurienti e puntuali agli interrogativi sui vari problemi. Il primo compito dell’osservatorio sarà quello di analizzare i dati dello screening sulle tubature.

acqua_rubinettoIl sindaco Emilio Del Bono ha spiegato che l’organismo consentirà anche di ricostruire un senso di fiducia reciproca. Sarà un luogo di analisi e al tempo stesso di comunicazione con la città.

I membri dell’osservatorio, come riportato da QuiBrescia, sono Ginaluigi Fondra (assessore all’ambiente), Roberta Morelli (assessore alla Scuola), Felice Scalvini (assessore alle Politiche sociali), Fabrizio Speziani (Asl di Brescia),  Pietro Apostoli (Università degli Studi e membro del comitato sulla Caffaro dell’Asl), Francesco Amonti (Slow Food Lombardia, esperto della nutrizione), Mario Tomasoni (A2A Ciclo idrico), Oriella Savoldi (per le organizzazioni sindacali), Paolo Bergese, Tullia Bonomi e Guido Menapace, (rappresentanti dei genitori), Elena Faggionato (dell’Istituto Zooprofilattico), Carmine Trecroci (Consulta per l’ambiente del Comune), Francesco Puccio(consigliere di minoranza),  Marco Pozzi (presidente commissione consigliare Ecologia, Ambiente e Protezione Civile) e Angelantonio Capretti (responsabile del settore ambiente e protezione civile).