BERGAMO – Maltempo in Coppa Europa, niente slalom gigante. Si riparte domani

0

Update 17-2 h 17,30 Ancora pioggia e neve al Monte Pora. A causa delle pessime condizioni meteo è stato annullato lo Slalom Gigante in programma oggi sulle nevi bergamasche. Sono confermate, invece, le gare di domani, martedì 18 febbraio: l’inizio della prima manche sarà alle ore 10 e la seconda alle 13.

(4-2 h 7,33) Anche quest’anno tornano sul territorio bergamasco, sulle piste del comprensorio sciistico del Monte Pora, le gare di Coppa Europa di Sci Alpino. Con una novità: per questo 2014 sarà un’ European Cup tutta al Femminile. L’appuntamento è previsto nei giorni 17 e 18 febbraio e vedrà misurarsi le migliori atlete sia professioniste che juniores del panorama italiano e internazione.

121649_481356_SF02000000_8770709_medium

La due giorni di gare è organizzata e promossa per il sesto anno consecutivo dal team dello Sci Club Radici Group, realtà sportiva con un’esperienza decennale nell’ambito dell’organizzazione di gare di Coppa Europa.

Per questa edizione della Tappa Monte Pora dell’European Cup la disciplina sarà, per entrambe le date, quella dello Slalom Gigante. I Trofei: Trofeo Assoluto PERCASSI e Trofeo Juniores RIBES RE-VALUTA, in programma per lunedì 17 febbraio e Trofeo Assoluto IVS ITALIA e Trofeo Juniores RIBES RE-VALUTA, in programma martedì 18 febbraio.

Ernesto Borsatti, Vice Presidente Vicario e Direttore Tecnico dello Sci Club Radici Group dichiara: “Quest’anno l’appuntamento al Pora sarà con una Coppa Europa femminile, avremo una disciplina unica, lo slalom gigante, per entrambe le date.
Ci aspettiamo la partecipazioni delle migliori atlete italiane ed estere che utilizzeranno questa tappa di Coppa Europa come allenamento in vista delle gare olimpioniche di sci alpino di Sochi 2014”.

“Anche per questa stagione di Coppa Europa al Pora, prosegue Borsatti, la pista su cui si gareggerà, riomologata nel dicembre 2010 dalla federazione internazionale e intitolata ufficialmente a Fausto Radici, si svilupperà su un dislivello di 365 metri. Una pista tecnica su fondo di neve naturale trattata, che le atlete di Coppa Europa proveranno per la prima volta proprio il 17 e 18 febbraio”.

Come avvenuto nelle scorse stagioni, queste gare di Coppa Europa di sci alpino al Monte Pora sono dedicate a Fausto Radici. La sua passione per questo sport, la sua tenacia e la sua determinazione lo portarono a conquistare diversi importanti titoli, tra cui, nel 1973, il podio nella Coppa Europa assoluta di sci alpino. In suo ricordo dunque, questa due giorni all’insegna dello sci professionistico e dell’amore per lo Sport.