MALEGNO – Il Comune spegne le luci e aderisce alla serata energetica

0

Lanciata dalla trasmissione Carterpillar di Rai Radio due, la campagna di sensibilizzazione al risparmio energetico e alla sensibilizzazione dei consumi prenderà avvio venerdì 14 febbraio, il giorno di San Valentino. Una scelta ragionata, perché se si festeggia l’amore non deve essere trascurato nemmeno l’amore verso l’ambiente e la natura.

legge-10-immagine-9Il Comune di Malegno ha deciso di aderire alla serata del silenzio energetico, un gesto simbolico per promuovere il rispetto dell’ambiente e l’uso di energie alternative. Non va trascurato poi che Malegno è stato uno dei primi paesi della Valcamonica a dotarsi di un parco fotovoltaico comunale. Anche quest’anno dunque l’amministrazione ha deciso di aderire a M’illumino di meno e invita la cittadinanza a spegnere le luci tradizionali tra le 18 e le 19.30, a favore di quelle pulite e intelligenti.

Non solo: l’amministrazione civica ha anche organizzato una passeggiata a veder le stelle verso il Santel de l’Ora in compagnia della guida Mauro Maria Ghislandi, alla quale farà seguito una cena che si terrà al cinema dell’oratorio. Ovviamente a lume di candela. Il ricavato servirà per sostenere il progetto avviato finalizzato all’acquisto dell’asilo che resterà orfano delle suore Canossione. A tal proposito, 40mila euro sono già stati raccolti ed un’altra decina dovrebbero arrivare dagli Alpini, impegnati a vendere il rottame raccolto nella giornata dedicata.