LENO – Il Vespaio va a teatro con “Rumors” di Neil Simon

0

Quando il Granci ci mette lo zampino… Nemmeno lui, Paolo Granci, attore, regista e conduttore di corsi di teatro, probabilmente avrebbe mai immaginato che esattamente cinque anni dopo l’inizio di un corso a Poncarale (era il febbraio 2009) la compagnia teatrale, nata al termine di quell’impegno, andasse nuovamente in scena con l’ennesima replica di “Rumors” di Neil Simon, grazie ai tanti consensi di pubblico e ai sinceri apprezzamenti degli addetti ai lavori. Paolo Granci, umbro di origini (Città Di Castello) e bresciano d’adozione (Borgosatollo), arriva a Brescia negli anni novanta. Nella sua “valigia dell’attore” emozioni, passioni, paure, tanta voglia di fare e un forte desiderio: poter continuare, anche in una terra non sua, a respirare l’odore del palcoscenico, del teatro. Teatro da fare e condividere. Un curriculum di tutto rispetto, ottenuto con sacrifici e determinazione, gli offre la possibilità di farsi conoscere in ambito bresciano.

RumorsE così – nonostante il lavoro lo impegni notevolmente – collabora con diverse compagnie teatrali, tiene per mano futuri attori nei suoi corsi di teatro, scrive una commedia tutta sua dal titolo “Non cambiamo queste cose”, portata in scena con successo. Fino a quel febbraio 2009. Dall’esperienza di Poncarale, due anni di duro lavoro con persone motivate di età diverse, nasce “Il Vespaio” che debutta nel 2011 con una commedia di Ray Cooney, “Ora no tesoro”. L’anno dopo il gruppo è nuovamente stimolato dal regista nell’allestimento di un nuovo lavoro, il già citato “Rumors” di Neil Simon. Il successo del Vespaio è tale che alla compagnia viene chiesto di riproporre anche la precedente commedia, trovandosi così a portare in scena, su palcoscenici diversi, sia il primo che il secondo spettacolo. Il 15 febbraio Il Vespaio approda a Leno al Teatro Comunale, dove alle ore 21 metterà in scena “Rumors”, pettegolezzi in italiano, di cui lo spettacolo trabocca.

Equivoci, segreti, bugie e pettegolezzi appunto, generano momenti esilaranti per una commedia, certo non facile, che la compagnia Il Vespaio abilmente mette in scena con ritmo e professionalità sotto la regia di Paolo Granci, coadiuvato da un gruppo capace di collaboratori che lavorano dietro le quinte con lo stesso entusiasmo degli 11 attori in scena: Santino Modonesi, Silvia Berta, Marco Dosi, Jessica Binetti, Giacomo Abiatico, Angelica Bresciani, Pietro Modonesi, Paola Bonafede, Luca Rizzardi, Alessandro Fracassi e Gigliola Zampedri. Questi ragazzi hanno realizzato un sogno. In questi anni hanno imparato molto, sicuramente a stare in scena e recitare, ma soprattutto ad emozionarsi liberandosi da paure e inibizioni, vedendo crescere (giorno dopo giorno) il loro amore per il teatro, non più da spettatori ma da protagonisti. Lo stesso Granci ha detto di loro. “In tanti corsi svolti (senza nulla togliere ai precedenti), non ho mai visto tanta convinzione e continuità. Per me è stato gratificante guidarli fino a qui”. Non ci resta che segnarci l’appuntamento del 15 febbraio, ore 21, al Teatro Comunale di Leno con Il Vespaio di Poncarale e “Rumors” di Neil Simon. Pettegolezzi a teatro.

Emanuela Biancardi