BRESCIA – Conferenza sulle foibe? L’Itis Castelli contro Lotta Studentesca

0

“All’istituto ITIS Castelli di Brescia, su pressione di alcuni professori è stata vietata una conferenza infromativa sull’argomento delle foibe, già programmata da tempo e che avrebbe dovuto svolgersi stamattina. Ufficialmente il motivo è stato individuato in un cavillo burocratico, in realtà – come abbiamo potuto appurare – copertura di ben altre motivazioni ideologiche.” Si legge in una nota diffusa da Lotta Studentesca, movimento giovanile di Forza Nuova.

?????????????????????????“Non è accettabile che una tragedia che ha coinvolto decine di migliaia di nostri connazionali, trucidati o esiliati, venga relegata al dimenticatoio perché qualche professore ‘sessantottino’ ha deciso quali capitoli della storia possiamo ricordare e quali no. Abbiamo organizzato quindi questo presidio con volantinaggio, per affermare senza mezzi termini che ci sono giovani che non si arrendono e italiani che non dimenticano.” Sono state queste le parole lanciate al megafono che hanno accolto gli studenti dell’ITIS al loro ingresso a scuola.

Al termine del presidio, una delegazione dei manifestanti ha ottenuto un incontro con la presidenza, nel quale sono state ascoltate le loro ragioni. Il presidio infine è concluso con una promessa: “Non lasceremo la presa finché gli studenti non avranno la possibilità di assistere alla conferenza e conoscere la storia senza filtri, in questa scuola come nelle altre.”