APRICA – “Stralunata” sotto le stelle. Sport notturno ad alta quota

0

È tutto pronto per la “Stralunata”, la cronoscalata dell’Aprica, gara e raduno scialpinistico in notturna, che quest’anno sarà giovedì 13 febbraio. Se immutati sono spirito e impegno del team organizzativo, come ogni anno cambia invece il percorso, in un’ottica di valorizzazione dell’intera grande ski area locale. L’associazione “Stralunata”, con la nona edizione, ha optato per la partenza dai Campetti, a quota 1.280 metri, e arrivo al Baradello, al rifugio Dal Brüsca a 1.980 metri.

StralunataI partecipanti si sfideranno lungo le piste K e C del Palabione, poi la Salina e, infine, la Superpanoramica del Baradello. Sarà garantito, come sempre, il cronometraggio con chip elettronico che consentirà di stilare in tempo reale la classifica e pubblicarla sul sito internet. Subito dopo il raduno seguirà la serata, con premi ad estrazione per allietare partecipanti e pubblico, al palazzetto dello sport, dove si terranno pasta party e premiazioni. La partenza è fissata ai Campetti (in centro paese) alle 19,30.

L’evento è organizzato con il Comune di Aprica, Società Impianti e altri sponsor. Già da ora è possibile iscriversi sul sito dove si trovano anche tutte le informazioni. L’iscrizione costa 17 euro per il raduno cronometrato maschile/femminile e 12 euro per gli under 18. Le iscrizioni online possono essere fatte fino alle ore 24 dell’11 febbraio e dopo ci sarà la possibilità di iscriversi al costo di 25 euro entro le ore 18,30 di giovedì 13 febbraio all’ufficio Turistico di Aprica in corso Roma 150 e al tel. 0342.746113. L’iscrizione comprende il servizio di cronometraggio con chip, buono per il pasta party e possibilità di doccia al palazzetto dello sport.