MILANO – “All is lost”, un uomo contro il mare al cinema

0

Giovedì 6 febbraio, presso la multisala Colosseo, verrà proiettato il film “All is Lost. Tutto è perduto”, diretto dal regista J.C. Chandor.

AIL-Credit-Richard-Foreman--0555Un uomo sta navigando a vista nell’Oceano Indiano e all’improvviso urta un container, provocando un serio danno alla sua imbarcazione. Senza lasciarsi prendere dal panico ripara la falla dello scafo e lo libera dall’acqua imbarcata. I suoi problemi però non sono finiti: delle grosse nuvole cariche d’acqua non promettono niente di buono. Infatti poco dopo deve fronteggiare una terribile tempesta che mette a dura prova la sua barca, fino a rovesciarla e a distruggerla. L’uomo riesce a salvarsi grazie a un natante gonfiabile sul quale si ripara fino al termine della calamità naturale. Il giorno seguente, munito di pazienza e coraggio, recupera generi alimentari, vari suoi oggetti, cercando poi di calcolare la sua posizione sulla mappa nautica. Non visto dalle imbarcazioni che incrociano la sua rotta, inizia una battaglia contro il mare per portarsi in salvo.

Ad interpretare il temerario uomo-marinaio è stato scelto Robert Redford, il quale ha avuto una nomination come miglior attore in un film drammatico ai Golden Globe 2014.

Il film è stato presentato al Festival di Cannes nel maggio 2013.