BERZO DEMO – Il sindaco scrive alla Regione: bisogna bonificare l’area ex Selca

0

“Da qualche giorno sono terminati i lavori di messa in sicurezza permanente di alcune discariche di rifiuti industriali che non erano state bonificate dopo la chiusura delle attività degli stabilimenti Union Carbide negli anni ’90. I costi sono stati sostenuti interamente dalla società”. Così scrive il sindaco di Berzo Demo Corrado Scolari in una lettera indirizzata ai consiglieri regionali, al Presidente della Repubblica, al Ministero dell’Interno e al Prefetto di Brescia.

Berzo-Demo-1Lettera in cui sollecita un intervento delle istituzione volto a risolvere un problema ambientale venutosi a creare in località Forno Allione, dove sorgono gli stabilimenti ex Selca. L’area dovrebbe essere bonificata ma il Comune, che conta meno di 2mila abitanti, non dispone delle risorse economiche necessarie per l’intervento, né di una struttura tecnico amministrativa adeguata per affrontare nel migliore dei modi una questione di tale rilevanza. Scolari chiede quindi l’intervento della Regione, la quale può contare sull’ausilio dell’ARPA o della Provincia di Brescia per la realizzazione degli interventi di messa in sicurezza del sito. Chiede inoltre di verificare se le risorse necessarie per la bonifica possono essere recuperate dal fallimento della ditta Selca Spa, risalente al 2010.