LOS ANGELES – American Apparel: la bellezza delle modelle ultrasessantenni

0

Jacky O’Shaughness non sfigura affatto se messa accanto alle modelle ventenni. Eppure ha sessantadue anni. Ed è (di nuovo) il nuovo volto di American Apparel.

Il marchio d’abbigliamento americano, conosciuto tanto per lo stile pulito e semplice (ma sempre sul pezzo) quanto per le campagne pubblicitarie azzardate e decadentemente attraenti (freschi i manichini in slip “senza ceretta”), ha postato su facebook e instagram un’immagine della nuova pubblicità della linea d’intimo in cui compare la modella sessantaduenne.

jacky american apparelEterea, fiabesca e dal sorriso pacato, Jacky si mostra con indosso solo un paio di mutandine e una fascia in pizzo dai colori prettamente giovanili; i capelli candidi e la pelle diafana si confrontano con il rossetto rosso e la linea ancora sinuosa del suo corpo. E, senza la provocazione che parrebbe albergare in una campagna tanto audace, conquista lo sguardo senza fatica.

Non è la prima volta che Jacky posa per American Apparel: nel 2012 infatti si prestò all’advertising della linea Advanced Basics (e anche qui il portamento con cui indossò i capi del giovanile marchio lasciò che lo stupore per la sua anzianità passasse in secondo piano).

Con lei American Apparel rimane nella scia dello sdoganamento delle modelle non più (e di parecchio) ventenni: Linda Rodin, sessantacinquenne ex modella, ex redattrice di Harper’s Bazaar ed ex stylist, è appena stata assoldata dalle gemelle Olsen per il loro marchio The Raw (e, se proprio loro, “sempre all’avanguardia, mi volevano nella loro campagna, allora c’era di sicuro una buona ragione”, ha dichiarato); Daphne Selfe, addirittura ottantatré anni, è diventata, oltre che la modella più anziana in circolazione, il volto per TK Maxx.

Con i loro capelli bianchi e lunghi, le tre modelle un po’ over stanno dunque conquistando la scena. Con classe, eleganza, parecchie rughe ed esibizionismo quanto basta.