BRESCIA – 42 emendamenti di opposizione proposti al bilancio

0

I gruppi di opposizione, Forza Italia, X Brescia Civica e Lega Nord, hanno presentato ben 42 emendamenti al bilancio. In concerto hanno rilasciato un comunicato stampa nel quale precisano di comune accordo che “il bilancio promosso dall’Amministrazione Del Bono trascura temi di importanza rilevante, come Ambiente, Turismo e sostegno alle imprese”. 1204273591020_bilancio   Giorgio Maione, il presidente della Commissione Bilancio, aggiunge che il bilancio presentato è carente di un piano di Spending Review e in compenso prevede ingenti tagli ai servizi essenziali. Maione lamenta anche la totale mancanza di investimenti. I tre gruppi di opposizione chiedono quindi una riduzione della tassazione (Imu, Tares e Irpef), considerata ‘spropositata’, e al tempo stesso dicono no ai tagli nei campi dell’Istruzione, Servizi Sociali e Politiche Giovanili. Il bilancio prevede inoltre un incremento delle tariffe dei trasporti pubblici, che secondo Gallizioli (Lega) sarebbe inaccettabile.