BRESCIA – Nuovo Eden: parte la quarta edizione de “Il cinema e Dio”

0

Da giovedì 30 gennaio per 4 giovedì al Nuovo Eden, si svolgerà la quarta edizione della rassegna IL CINEMA E DIO, rassegna nata all’interno di USMI – CISM E CIIS, le commissioni diocesane relative alla Vita Consacrata fortemente voluta, ideata e realizzata da frate Giancarlo Paris.

La rassegna è realizzata in collaborazione con il Nuovo Eden e con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Brescia. La proposta è nata quattro anni fa, quando le segreterie della Vita consacrata della Diocesi di Brescia, ad una riunione decisero di offrire una riflessione alla cittadinanza, cercando di contattare persone non praticanti ma comunque interessate alla spiritualità in genere e in modo particolare ai cercatori di Dio. La Chiesa aveva da poco dato avvio ad una iniziativa intitolata “Il Cortile dei Gentili”, uno spazio dove credenti e non credenti potessero trovarsi insieme a condividere idee, opinioni, esperienze in piena libertà e rispetto reciproco. Mons. Ravasi fu incaricato di questo.

europa2In passato fu il Cardinal Martini a proporre a Milano, la sua Diocesi, la Cattedra dei non credenti, un’esperienza poi germinata in altri paesi del mondo. Credenti e no riuniti insieme a discutere su di un determinato tema, visto da prospettive diverse. Senza cedere alla presunzione pensiamo di collocare l’esperienza che va sotto il titolo di Il cinema e Dio, in questa prospettiva di incontro e confronto. Il primo anno proponemmo UOMINI DI DIO sull’esperienza dei Monaci di Tibirine (Algeria). La risposta fu eccellente; questo ci incoraggiò e l’anno successivo proponemmo quattro titoli e così per gli anni successivi. Presentammo film di registi conosciuti: Andreij Tarkovskij; Kristzof Kieslovskij; Gianni Amelio, Robert Bresson; Ingmar Bergman, Ermanno Olmi…

Lo scorso anno volemmo omaggiare Albert Camus nel centenario della sua nascita con il bellissimo IL PRIMO UOMO di Gianni Amelio. La scelta di quest’anno è caratterizzata da pellicole poco conosciute ma con firme autorali di sicuro prestigio: Roberto Rossellini, Paolo e Vittorio Taviani, Jean Dellannoy; con loro un felice esordiente italiano Columbu con il suo film Su Re. Alcune pellicole sono in edizione restaurata: Europa 51 e Dio ha bisogno degli uomini, quest’ultimo presentato alla recente Mostra del Cinema di Venezia.

Pensiamo che oltre alla proposta spirituale sia un’ottima occasione per recuperare e vedere ottimi film che fanno bene all’anima. La serata avrà lo schema solito e semplice, una breve presentazione dell’opera e del regista, la visione del film e una scheda per continuare la riflessione a casa.

Calendario della rassegna

Giovedì 30 gennaio 2014, ore 20.45_

EUROPA 51, di Roberto Rossellini. Italia 1952

Giovedì 6 febbraio 2014, ore 20.45

DIO HA BISOGNO DEGLI UOMINI, di Jean Delannoy. Francia 1950.

Giovedì 13 febbraio 2014, ore 20.45

IL SOLE ANCHE DI NOTTE, di Vittorio Taviani, Paolo Taviani. Italia 1990

Giovedì 20 febbraio 2014, ore 20.45

SU RE, di Giovanni Columbu. Italia 2012

INFORMAZIONI

La rassegna IL CINEMA E DIO, nasce all’interno di USMI – CISM E CIIS, le commissioni diocesane relative alla Vita Consacrata ed è fortemente voluta, ideata e realizzata da frate Giancarlo Paris.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

www.nuovoeden.itinfo@nuovoeden.it – 030.8379404

Ecco la scheda del primo film: Film Europa ’51