BRESCIA – “Tutta colpa di Freud”: una divertente commedia italiana

0

Presso la multisala Oz viene proiettato il nuovo film del regista Paolo Genovese: “Tutta colpa di Freud”, commedia italiana magistralmente diretta.

tutta-colpa-di-freud-teaser-poster-orizzontale-italia_mid-600x399Un analista di nome Francesco, di cinquant’anni, ha tre figlie: la trentenne Sara, lesbica e con la tendenza a farsi lasciare dalla sue compagne, scopre di essere eterosessuale; Marta, libraia, che si innamora sempre di scrittori sbagliati, ed Emma, la diciottenne maturanda, la quale ha da poco iniziato una relazione con un uomo di cinquant’anni, per di più sposato. Francesco, che ha cresciuto le sue figlie da quando la moglie li ha abbandonati, si trova ad ascoltare e consigliare le tre ragazze. Nel frattempo anche lui sta vivendo una pena d’amore: il suo cuore batte per una bella donna di nome Claudia, che, sebbene la veda tutti i giorni, non osa rivolgerle la parola. La situazione si complicherà maggiormente quando scoprirà che proprio Claudia è la moglie dell’amante di sua figlia Emma.

Il cast è così composto: Marco Giallini (Francesco), Anna Foglietta (Anna), Vittoria Puccini (Marta), Laura Adriani (Emma), Claudia Gerini (Claudia) e Alessandro Gassman.