DARFO – Appartamento per stoccare la droga: arrestati due marocchini

0

Il 20 gennaio scorso,  alle ore 22 circa, in via Ungaretti, i militari della Stazione Carabinieri di Artogne, nel corso di uno specifico servizio finalizzato a prevenire il dilagante fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto una donna marocchina (D.Z.  di anni 24)  ed un suo connazionale (M.L. di anni 39) poiché ritenuti responsabili, in concorso, del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Foto droga Darfo Boario (1)

 

Gli inquirenti si sono insospettiti per il fatto che i due, pur avendo affittato l’appartamento, non vi abitavano. Infatti, attraverso appositi servizi, si è accertato che lo utilizzavano come luogo di stoccaggio dello stupefacente. I predetti sono stati sorpresi all’interno di un appartamento in possesso di circa 230  grammi di “cocaina”, un bilancino di precisione, materiale idoneo al taglio e confezionamento della droga e un telefono cellulare.

Lo stesso giorno gli arrestati sono stati associati alle case circondariali “Canton Mombello”  e Verziano in Brescia.  Nella mattinata del 23 gennaio 2014, nell’udienza che ha convalidato gli arresti, l’Autorità Giudiziaria inquirente ha disposto il loro trattenimento in carcere