BRESCIA – Ancora off limits le scale mobili della stazione Vittoria

0

È passato ormai quasi un anno da quando è stato inaugurato il tracciato della metropolitana (marzo 2013), ma le scale mobili della stazione Vittoria continuano a rimanere off limits. Delimitate da nastri bianchi e rossi, le scale non sono accessibili agli utenti.

595691_369555_resize_526_394

Per quale motivo? La metro ha ricevuto tutte le autorizzazioni necessarie, ma le pratiche per quelle scale mobili sono ancora ferme sulle scrivanie dell’Ustif, l’Ufficio speciale trasporti impianti fissi. A causa della presenza di ritrovamenti archeologici, come la torre medioevale e la chiesa di Santa, per la progettazione della scala si sono imposti una serie di limiti architettonici. In particolare, cioè che rende problematiche queste scale mobili agli occhi del Ministero dei Trasporti è la sua collocazione, tale da creare più facilmente ingorghi tra chi accede ai treni e chi scende.  Non solo: diversamente da quanto avviene nelle altre stazioni, le scale mobili della stazione Vittoria entrano nella banchina trasversalmente ai treni, e non parallelamente. Secondo Brescia Metro, però, tale aspetto non è oggetto di analisi da parte ad Ustif e nulla avrebbe a che fare con le autorizzazioni sospese.