BRENO – Concorso letterario per San Valentino, quarta edizione

0

Il Comune di Breno, in collaborazione con la Biblioteca comprensoriale e il Sistema bibliotecario di Valle Camonica, indice la quarta edizione del “Premio letterario San Valentino”. Principale finalità del premio è la selezione di racconti d’amore inediti finalizzati alla valorizzazione della tradizionale festa patronale del paese, molto sentita a livello locale e comprensoriale, in programma come sempre il 14 febbraio.

Il tema individuato per questa edizione è: AMORE E’… UN VISO DI DONNA NELL’ARTE. La partecipazione è aperta a tutti, può avvenire sia singolarmente che in gruppo. Per i gruppi è obbligatorio indicare un capogruppo. Non è ammessa la partecipazione di un concorrente a più gruppi.

san-valentinoLe opere da inviare devono essere inedite, pena l’esclusione dal concorso. È possibile partecipare alla selezione esclusivamente con un’opera. Il concorso è aperto anche ai non residenti in Italia, purché le opere siano scritte in lingua italiana, pena l’esclusione.

I lavori dovranno avere una lunghezza compresa fra 6 e 8 cartelle di circa 32 righe per 75 battute, ovvero non meno di 14.000 e non più di 19.500 battute compresi spazi e punteggiatura, ovvero n° 6/8 fogli formato A4, margine 3 cm per ogni lato, carattere Arial dimensione 12, interlinea 1,5. Sarà necessario attribuire al racconto un titolo differente rispetto al tema del concorso.

Il racconto dovrà essere consegnato in busta chiusa recante all’esterno la dicitura: “PREMIO LETTERARIO SAN VALENTINO” unitamente al modulo di richiesta di partecipazione debitamente compilato e sottoscritto. Gli elaborati dovranno essere consegnati esclusivamente presso la Biblioteca comprensoriale di Breno, la quale rilascerà apposita documentazione comprovante la consegna della busta. Ai fini della partecipazione al concorso non saranno considerati validi gli elaborati pervenuti oltre la data di scadenza fissata da subito entro le ore 18.00 del giorno 20 gennaio 2014.

La Commissione tecnica di valutazione dei racconti presentati, che dovrà selezionare i racconti migliori, sarà composta da Barbara Zanotti – Bibliotecaria; Antonietta Bettoni – Insegnante; Maurizio Perini – Insegnante; Simone Burgo – Esperto di letteratura. Presidente della Commissione tecnica di valutazione e madrina dell’iniziativa è la scrittrice Maria Venturi.

L’esito della valutazione della giuria sarà comunicato al vincitore telefonicamente in via informale, per verificarne la presenza alla premiazione, e successivamente con lettera raccomandata e per posta elettronica.
La graduatoria di merito sarà pubblicata sul sito del Comune di Breno www.comune.breno.bs.it dal giorno successivo alla serata di premiazione. Al vincitore verrà consegnato un premio di € 1.000,00 in occasione della serata pubblica di premiazione prevista per il giorno 13 febbraio 2014 alle ore 20.30 presso il Palazzo della Cultura alla presenza della Commissione tecnica di valutazione e delle autorità.

L’invito alla serata è rivolto implicitamente a tutti i partecipanti, ai quali verrà rilasciato un attestato di partecipazione consegnato esclusivamente in quell’occasione, oppure disponibile per il ritiro nelle giornate successive presso la Biblioteca comprensoriale di Breno.

I racconti premiati divengono di esclusiva proprietà del Comune di Breno, che acquisirà tutti i diritti di utilizzazione riconosciuti dalla legge per le opere d’ingegno.
È riconosciuto, in ogni caso, il diritto morale dell’autore.