GARGNANO – Il CV posticipa la Trans Lanc En Du per maltempo

0

La stagione agonistica 2014 del Circolo Vela Gargnano sta per prendere il via.

17 cv

Anche se sarebbe il caso di dire “stava”.

La “Trans Lac en Du-Memorial Cristian Tarolli” della Canottieri Garda che, che era in programma per domani, sabato 18 gennaio 2014, è stata posticipata per via del maltempo.

Gli skipper faranno tappa per la loro 24a edizione della regata in notturna, con un team di 2 persone, al porticciolo di Bogliaco 2000 e nelle sale del Club gargnanese in occasione della prossima luna piena – condizione necessaria per lo svolgimento della competizione – che cadrà il prossimo 15 febbraio 2014.

Resterà invariato il programma: la partenza a terra dal lungolago di Salò poi la tappa a Gargnano (a Bogliaco di Gargnano) e il ritorno a Salò, l’ arrivo al molo del canottaggio al porticciolo turistico.

La novità di questa edizione? Sarà il ritorno a Gargnano, la boa e lo “stop and go” a nord del lago di Garda, grazie alla collaborazione del Circolo Vela Gargnano e la Marina di Bogliaco 2000.

E’ l’ennesima collaborazione, questa, che vede coinvolte due realtà importanti come i sodalizi sportivi di Gargnano e di Salò.

Quanto al calendario agonistico 2014 del Circolo Vela Gargnano, il CV ci ha informati del fatto che “grazie al consorzio Garda Lombardia, in collaborazione con i vari progetti promozionali di Regione Lombardia, Bresciatourism e Garda Unico, viene presentato in queste prime settimane dell’anno nelle più importanti fiere del tempo libero e della Nautica, dal 18 al 26 gennaio alla Boot di Dusseldorf, la più visitata rassegna nautica del nord Europa. Le altre fiere sono quelle di Stoccarda e il Salone delle vacanze di Bruxelles.

Nel calendario – ancora provvisorio – del Circolo di Gargnano spiccano ben 3 Campionati d’Europa (le classi Bug, Sunfish e Laser 4000), eventi che avranno come base logistica Univela di Campione del Garda, tanti altri eventi, il 30-31 agosto il Trofeo Gorla per quello che diventerà in due giornate di sfide, il “Super G”; il 6-7 settembre la 64a Centomiglia a tutto lago. L’apertura si avrà il 16 marzo con il 36° Trofeo Roberto Bianchi, la chiusura a fine ottobre con il 6o° Trofeo dell’Odio. Le altre regate vedranno coinvolte le flotte che vanno dall’Optimist alle barche promozionali di 29Er, 4.20, Feva, dai classe Libera ai monotipi internazionali, alla stazza Orc per le regate long distance. Non mancheranno gli eventi promozionali e in ambito sociale come l’incontro con gli studenti delle scuole di Gargnano e Tignale, nel comprensorio alto gardesano, la Childrenwindcup con i piccoli dell’Ospedale dei Bambini di Brescia, il Campionato Italiano Hansa, le classi “Accessibili” e delle Paralimpiadi che sarà anche il Test Event per i Sailing Games di Expo 2015“.