CORTE FRANCA – Politica ed economia, Flavio Tosi parlerà in Franciacorta

0

Politica&Economia, un connubio ancora possibile? Cercherà di darne risposta Flavio Tosi, sindaco di Verona, lunedì 20 gennaio dalle ore 20,30 in un incontro aperto al pubblico, promosso dall’associazione culturale “Laboratorio dell’Ingegno e della Cultura” all’hotel “Relais Franciacorta” di Corte Franca, nel corso del quale, sul palco, interverranno anche Carlo Massoletti presidente dell’Associazione Commercianti di Brescia, Enrico Mattinzoli presidente dell’Associazione Artigiani di Brescia e Gian Carlo Turati, presidente del Comitato Piccola Industria di Aib.

Flavio Tosi sindaco di Verona
Flavio Tosi sindaco di Verona

Nell’occasione Flavio Tosi presenterà la Fondazione “Ricostruiamo il Paese” da lui lanciata pochi mesi fa a Mantova che lo sta portando, da nord a sud, in giro per l’Italia a incontrare imprenditori, artigiani, commercianti, professionisti e cittadini alla ricerca di un nuovo progetto legato a proposte concrete. “La Fondazione è uno strumento per raccogliere idee, metterle a confronto e in discussione, per poter costruire un programma realizzabile nel quale i fatti concreti, e non vuoti e generici slogan, siano la vera spina dorsale del cambiamento – spiega Silvia Razzi, assessore provinciale tra i promotori dell’evento bresciano, aggiungendo – Il Paese ha bisogno di coraggio, di forza, di crederci. Flavio Tosi ha tutte queste qualità e vogliamo che la società civile bresciana sia tra le prime ad accorgersene incontrando il sindaco più in gamba d’Italia!”.

L’incontro, che ruoterà attorno ai temi che Massoletti, Mattinzoli e Turati di volta in volta solleveranno, ha inoltre l’obiettivo di “far conoscere la Fondazione e raccogliere adesioni e sostegno, perché è stato scelto di non utilizzare risorse pubbliche, ma di fare tutto con l’aiuto di chi vorrà sostenerla” precisa assieme alla Razzi anche il consigliere regionale lombardo Fabio Rolfi per poi aggiungere. “E’ importante confrontarsi e presentare un autentico rinnovamento della politica per far spazio ad una nuova classe dirigente, concreta e pragmatica. Un cambiamento che Flavio Tosi rappresenta egregiamente”.