BOVEGNO – Graticelle è in festa: tre giorni per il patrono Sant’Antonio

0

Graticelle festeggia il suo Santo Patrono. La festa è organizzata dagli Amici di Sant’Antonio (quelli che hanno sistemato anche la fonte). Non è una festa qualunque: a Graticelle e dintorni il venerato santo gode di una stima superlativa e la tradizione della sua festa si perde nella notte dei tempi.

Graticelle BovegnoSi inizia di venerdì 17 (giorno che è sotto la protezione del Santo e quindi non porta sfiga): alle 10 santa messa e alle 11 incanto dei prodotti locali (l’asta è uno degli avvenimenti più attesi). Il bar Tiratarde organizza poi per le 12,30 uno spiedo per tutti (prenotate telefonando al 339.2045796 o al 333.4863207).

Il sabato 18, venerdì 24 e sabato 25 gennaio, sempre al Tiratarde, la notte sarà rigogliosa di balli e canti, musica, cibo, allegria, chiacchiere… Insomma lo storico appuntamento rivivrà anche quest’anno, nonostante si facciano sempre più pressanti le pastoie burocratiche (non scevre da atteggiamenti di sciocca intolleranza), il suo momento di semplice e genuina convivialità