TRENTO – Rischio valanghe, Accademia della Montagna presenta la ricerca universitaria

0

Le cronache delle ultime settimane confermano il rischio per sciatori ed escursionisti di finire vittime di valanghe. Accademia della Montagna del Trentino intende offrire strumenti concreti per ridurre tale rischio, ad incominciare dalla conoscenza. Martedì prossimo, 14 gennaio 2013, alle ore 11, presso la Sala Stampa del Palazzo della Provincia autonoma di Trento, Accademia della Montagna presenterà i risultati della ricerca sulla “Percezione del rischio valanghivo dei frequentatori della montagna”.

valangaLo studio è stato condotto dal Dipartimento di Economia e Management con il Dipartimento di Fisica dell’Università di Trento, il Dipartimento di Scienze Economiche ed Aziendali dell’Università di Padova, il Centro Ricerca Sport Montagna e Salute dell’Università di Verona con sede a Rovereto e dall’Istituto per la Ricerca Valutativa sulle politiche pubbliche della Fondazione Bruno Kessler. Alla conferenza stampa saranno presenti, tra gli altri, i vertici di Accademia della Montagna (il presidente Egidio Bonapace e il direttore Iva Berasi) e i docenti che hanno partecipato allo studio durato un anno.