VEROLANUOVA – Chiedere l’elemosina è vietato, pena una multa da 100 euro

0

Chiedere l’elemosina, a Verolanuova, è vietato, pena una sanzione i 100 euro e il ritiro degli spiccioli raccimolati.

verolanuovaL’ordinanza, voluta dal sindaco Maria Carlotta Bragadina, è in vigore da sei mesi, e fino ad ora nessuno è ancora stato multato, anche se, a quanto pare, il fenomeno dell’accatonaggio è sensibilmente in diminuzione. Al lavoro per arginare il fenomeno, sono i Carabinieri e la Polizia Locale di Verolanuova: «La presenza dei mendicanti – affermano i rappresentanti delle forze dell’ordine – varia a seconda delle giornate. La concentrazione massima viene rilevata il giovedì, quando c’è il mercato settimanale». I luoghi scelti per chiedere l’elemosina erano gli incroci stradali, i cimiteri, le strutture sanitarie, i luoghi di culto cittadino, la piazza del paese e gli ingressi di esercizi commerciali.

L’ordinanza, spiega il sindaco, «non intende infierire su chi ha davvero bisogno di aiuto, ma punta a fornire agli enti coinvolti un mezzo di controllo in più per mantenere l’ordine sociale».