BRESCIA – 41enne raccoglie un botto: ci lascia una falange della mano

0

Nei giorno scorsi, un operaio 41enne di origini egiziane si trovava all’angolo tra via Tommaseo e via Sant’Eustacchio, a pochi passi dall’ingresso dell’oratorio della Pavoniana. Ha visto in terra un tubetto dal quale fuoriusciva un filo e l’ha raccolto. Poco dopo un violento scoppio e la mano dell’egiziano s’è intrisa di sangue. L’uomo ha attraversato la strada e chiesto aiuto al Cordial bar. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasferito l’uomo in ambulanza presso la Città di Brescia.