EDOLO – Lavori conclusi sulla statale. Ora serve una nuova galleria

0

Si sono conclusi poco prima di Natale i lavori finalizzati all’ampliamento della carreggiata della statale nel tratto successivo alla galleria di Edolo, nel quale un mezzo pesante ed un auto faticavano a passare contemporaneamente. In modo particolare, la statale è stata allargata di circa un metro ed è stato realizzato per un centinaio di metri un marciapiede per garantire maggiore sicurezza ai pedoni.

???????????????????????????????L’opera, fortemente voluta dal Comune, è costata circa 200mila euro ma l’intervento non può considerarsi risolutivo per la viabilità dell’alta Valcamonica. Come ha spiegato Corrado Tomasi, ex presidente della Comunità Montana e del Bim, sarebbe ora necessario intervenire sulla galleria. Nel progetto preliminare dei lavori  era previsto di tagliare per qualche decina di metri le spalle in granito del vecchio tunnel, ma la Sovrintentendenza aveva bocciato l’idea ancor prima di vedere il piano. L’unica soluzione per eludere la strozzatura, quindi, sembrerebbe essere quella  di scavare una nuova galleria di circa un chilometro sotto l’abitato della frazione di Mù.

Una soluzione senz’altro onerosa, ma alla quale sembrano non esserci alternative. Tomasi ha spiegato che il progetto già c’è e che per realizzato sarebbero necessari almeno 60milioni di euro. Ministero e Anas ne sono a conoscenza ed ora si rimane in attesa dei finanziamenti dall’Anas, nella speranza che il progetto venga inserito nel prossimo piano triennale e completato entro il 2020.