BRESCIA – Prima in Lombardia in quanto ad inquinamento dell’aria

0

Brescia in cima alla graduatoria, una posizione che non le fa certo onore. Nei giorni scorsi, infatti, sono stati resi noti i risultati dell’indagine condotta da Legambiente avente ad oggetto la concentrazione in Lombardia di polveri sottili ed inquinanti nell’aria. Brescia davanti a tutti, seguita da Monza e Milano.

“La più grigia sei tu”: questo il nome dell’indagine, che ha preso in esame tutti i capoluoghi di Provincia della Regione Lombardia. A Brescia si è registrata una concentrazione di inquinanti nell’aria, legata principalmente al traffico veicolare, pari a 41.2 microgrammi per metro cubo d’aria. Seguita da Monza e Milano, poi da Cremona, Lodi, Pavia, Bergamo e Lecco, Brescia non può certo vantare un’aria respirabile.