SIRMIONE E DESENZANO – Ondata turistica per il Capodanno

0

Nonostante la crisi, le località lacustri registrano una grande affluenza turistica per le festività di San Silvestro e di Capodanno ed il Garda non tradirà le aspettative. Secondo un’indagine condotta da Federalberghi, saranno circa 6 milioni gli italiani che brinderanno all’arrivo del 2014 in una località di villeggiatura o in una città d’arte. In media dormiranno 3.5 notti in una struttura ricettiva, per una spesa media procapite di circa 570 euro. Un trend migliore rispetto allo scorso anno, quando la media di spesa era di circa 10 euro inferiore.

capodannoMolto gettonate per le feste di fine anno le località termali. Il centro Aquaria di Sirmione segna già il tutto esaurito. A Desenzano, invece, ancora qualche posto disponibile sulla motonave Brennero, che questa sera alle 21 salperà dal porto grande per compiere una crociera sul basso lago.

Tanta musica e divertimento anche nelle due piazze principali di Desenzano, dove sarà protagonista la musica dei dj di Radio Number One e il gruppo “I soliti sospetti”. A Capodanno, la Villa Romana di Desenzano resterà aperta dalle 9.30 alle 15, mentre le Grotte di Catullo di Sirmione propongono oggi visite guidate gratuite alle 11 e alle 14.30.